La diretta tv degli Oscar 2018 è stata la meno vista di sempre

Un calo sorprendente fatto registrare dagli Oscar 2018 che è sintomo di una mancanza di interesse verso la vetrina del cinema americano.

In molti lo avevano già intuito l’anno scorso, davanti a un’edizione il cui momento clou è stato quello dell’errore di Warren Beatty e Faye Dunaway, che hanno assegnato il premio come miglior film a La La Land salvo poi accorgersi di aver letto male (o aver sbagliato busta, la versione ufficiale non è ancora confermata).

Eppure, anche quest’anno non tutti sono rimasti entusiasti dal formato della cerimonia di premiazione, e se c’è chi nonostante questo ha comunque seguito la diretta degli Oscar fino alla fine, una gran parte del pubblico ha rinunciato alla visione, confermando un trend negativo che va avanti ormai dal 2014.

Gli spettatori della diretta tv di questa edizione sono stati 26,5 milioni, contro i 32,9 dello scorso anno. Un calo del 19% dunque, che è sintomo di una mancanza di interesse dovuta a vari motivi. Prima di tutto, gli scandali che hanno coinvolto Hollywood nell’ultimo periodo, che hanno tolto all’industria del cinema americano quella patina perfetta che la rivestiva.

Forse non è stata una buona idea neanche confermare Jimmy Kimmel alla conduzione, visto che già a parecchi non era piaciuto lo scorso anno, ed è comprensibile che sembrasse una copia di quella cerimonia, tenendo conto anche della conferma di Warren Beatty e Faye Dunaway per la consegna del premio più importante.

Un insieme di fattori che i produttori della cerimonia dovranno analizzare e cercare di risolvere, per risollevare le sorti di una tradizione che, nonostante tutti i difetti, rappresenta comunque l’evento più importante della stagione cinematografica.

Ecco uno schema che sottolinea la tragica situazione degli Oscar:

La diretta tv degli Oscar 2018 è stata la meno vista di sempre

E’ chiaro come le vette toccate dal 1998 (anno in cui vinse Titanic) sono irraggiungibili, ma ci troviamo comunque di fronte al punto più basso di spettatori della storia. Un dato preoccupante che merita un’analisi approfondita.

Nonostante questo, la cerimonia di quest’anno ha rappresentato un punto di svolta per Hollywood, che abbiamo analizzato in questo focus.

Per questa e altre News segui la sezione Notizie di CiakClub.it

Facebook
Twitter