Danny Boyle sarà il prossimo regista a dirigere James Bond?

Danny Boyle sarà il prossimo regista a dirigere James Bond?

Il regista inglese, Danny Boyle, è la prima scelta dopo il rifiuto di Nolan, per dirigere il film n.25 sul famoso agente segreto James Bond

Chi dirigerà Daniel Craig nel prossimo film su James Bond, il venticinquesimo della saga? Dopo il rifiuto di Christopher Nolan, che è stata una chiusura momentanea al progetto (mai dire mai), Variety ha diffuso la notizia per la quale MGM e Eon, le due case di produzione americane, hanno inserito nella loro wishlist ufficiale Danny Boyle in cima alle loro preferenze.

Il regista britannico, premio Oscar con Millionaire, non ha ancora ricevuto alcuna richiesta formale, quindi non c’è alcuna conferma ufficiale, ma secondo la rivista americana le voci sono molto plausibili.

Danny Boyle in passato si è dimostrato interessato a dirigere un film della serie con protagonista l’agente segreto più famoso al mondo, era infatti già stato considerato per Skyfall e Spectre poi diretti da Sam Mendes.

L’occasione sembra, quindi, essere arrivata, il regista di Trainspotting potrà sicuramente dare un tocco originale e innovativo alla saga, al momento non è impegnato fattivamente in nessun progetto, se non un lavoro per la Working Title ancora senza cast, che potrà sicuramente essere posticipato in caso di eventuale proposta per James Bond.

Leggi anche la nostra recensione sul film evento Caravaggio

Facebook
Twitter