Come d’incanto 2: Patrick Dempsey conferma il suo ritorno nel sequel

Da tempo, oramai, si parlava del possibile ritorno di Patrick Dempsey in Come d’incanto 2, il sequel prodotto da Disney+ che racconterà un nuovo capitolo del progetto del 2007 che univa live-action ad animazione. E ora arriva la conferma proprio da parte dello stesso attore, che riprenderà nuovamente il ruolo di Robert Philip, di cui Giselle, interpretata da Amy Adams, si innamorava perdutamente.

Durante Good Morning America, Patrick Dempsey ha fatto sapere al mondo di far parte del cast di Come d’incanto 2. Più nel dettaglio: “Ho ricevuto da poco il copione del secondo film e sto iniziando a leggerlo e condivideremo insieme degli appunti. Si parla della possibilità che gireremo in primavera, e l’idea è eccitante”. Inoltre, Patrick Dempsey ha anche commentato la collaborazione con Amy Adams, dichiarando: “Amy Adams è così fantastica in quel film, è stato un progetto divertente di cui far parte”.

Per il momento l’unico che sembrerebbe rimanere fuori dal progetto è James Marsden, non ancora presente nel cast del nuovo film.

amy adams in una scena di come d'incanto vestita da principessaStando a quanto riportato da The Hollywood Reporter, questo secondo capitolo di Come d’incanto dovrebbe essere ambientato a 10 anni di distanza dalla prima pellicola. La sceneggiatura del film sarà di Bridgette Hales, mentre la regia di Adam Shankman.

Ricordiamo che Come d’incanto, film diretto da Kevin Lima, candidato a tre Premi Oscar e accolto molto positivamente sia dal pubblico che dalla critica, si incentra sulle vicende di Giselle (Amy Adams), la quale vive nel dorato e incantevole mondo delle fiabe, Andalasia, ed è destinata a sposarsi con il principe Edward (James Marsden). La giovane, ingannata dalla regina Narissa (Susan Sarandon) arriva a New York, nel mondo degli umani e conosce Robert Philip (Patrick Dempsey), avvocato divorzista che cambierà definitivamente il destino di Giselle.

Per tutte le altre news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a seguirci sul nostro sito, CiakClub.

Facebook
Twitter