Cluedo: Ryan Reynolds lavorerà al film sul gioco da tavolo

La star Reynolds sarà presente in un nuovo film tratto dal celebre gioco di società Cluedo, già adattato per il grande schermo nel 1985.

Il famoso gioco di società Cluedo è già approdato al cinema nel 1985 con Signori, il delitto è servito (Clue), un film diretto da Jonathan Lynn che rappresenta la prima trasposizione cinematografica del celebre gioco da tavolo della soietà statunitense Parker Brothers. Il film era interpretato dall’attore Tim Curry nel ruolo del maggiordomo Wadsworth e vedeva nel cast anche gli attori Christopher Lloyd, Eileen Brennan, Madeline Kahn, Michael McKean, Martn Mull e Lesley Ann Warren. Nonostante la presenza di John Landis (Animal House, The Blues Brothers, Una poltra per due) tra gli autori, il film si è rivelato un flop.

Cluedo 1985

Adesso, diversi anni dopo il film di Jonathan Lynn, la star Ryan Reynolds ha deciso di lavorare a un remake della storia, entrando in un nuovo progetto insieme agli autori di Deadpool, cioè Rhett Reese e Paul Wernick, che qui si occuperano della sceneggiatura.
Il film fa parte del nuovo accordo che la star ha sottoscritto con la 20th Century Fox. Come riporta il sito Deadline, Ryan Reynolds ha firmato con la casa di produzione un contratto della durata di tre anni con diritto di prelazione, che consentirà a lui e alla sua casa di produzione, Maximum Effort, di valutare in anteprima i vari progetti dello studio.

Cluedo - Clue

Purtroppo non sappiamo ancora quale ruolo interpreterà Ryan Reynolds nel remake del film tratto da Cluedo né quali saranno gli altri attori del cast; restiamo quindi in attesa di ulteriori informazioni sul progetto.
Prossimamente vedremo la star nel film Detective Pikachu, ambientato nel mondo dei Pokemon e, ben prima (il 31 maggio), in Deadpool 2, seconda collaborazione di Reynolds con la 20th Century Fox dopo il precedente Deadpool.

Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

Facebook
Twitter