Audrey Hepburn: Ecco chi intrepreterà l’attrice nel biopic di Guadagnino

Nuovo step per il regista nostrano Luca Guadagnino che quest’anno, secondo quanto confermato da Variety, darà vita a un biopic su una delle attrici più iconiche e note del panorama cinematografico mondiale: Audrey Hepburn. Ad interpretarla sarà invece Rooney Mara, l’attrice 36enne, due volte candidata al Premio Oscar.

Per Rooney Mara e Guadagnino, oltre al titolo di Del Toro per l’attrice, le danze di questo 2022 dunque saranno aperte alla volta dell’iconica Audrey Hepburn, in una produzione firmata Apple. Al momento, tuttavia, le informazioni su questo nuovo progetto si possono davvero contare sulle dita di una mano, visto l’unico piccolo passo verso la scelta della prima interprete. Accanto a Rooney Mara, attrice e produttrice del film, è stato segnalato anche il nome dello sceneggiatore, Michael Mitnick, che negli scorsi anni ha lavorato accanto a Scorsese per Vinyl e, ancora per Philp Noyce in The Giver – Il mondo di Jonas.

Da sempre prolifico in tutti gli ambiti del cinema, invece, Luca Guadagnino ha spesso spartito la propria vena artistica tra cortometraggi, documentari e lungometraggi decisamente apprezzati dal pubblico e dalla critica. Nel 2017 ha infatti firmato uno dei titoli che più di tutti hanno contribuito a lanciare la fama di Timothèe Chalamet (Chiamami col tuo Nome o Call me By Your Name) per poi prendere una piccola pausa dal grande schermo dopo il titolo del 2018, Suspiria.

Sappiamo invece che Rooney Mara è tornata recentemente al cinema accanto a Bradley Cooper, Cate Blanchett e William Defoe l’ultimo titolo di Guillermo del Toro, Nightimare’s Alley. Nel 2015, al lavoro con Carol, ha nuovamente condiviso il set con la collega Cate Blanchett mentre, negli anni precedenti, ha lavorato con David Fincher per The Social Network e Millenium – Uomini che odiano le donne.

Ci aggiorneremo quando saranno disponibili maggiori informazioni in merito al progetto.

Per altre news e contenuti vieni a trovarci su CiakClub.it

Facebook
Twitter