Ariaferma: trama, cast e trailer del film con Toni Servillo

In onda questa sera in TV, riscopriamo trailer, trama, cast ed una piccola curiosità sul film Ariaferma, diretto da Leonardo di Costanzo e con protagonista Toni Servillo, distribuito nei cinema italiani da Vision Distribution nel 2020, nonché candidato e vincitore di importanti premi.
Toni Servillo in una scena del film Ariaferma

Presentato fuori concorso al 78° Festival del cinema di Venezia, Ariaferma è un film di Leonardo di Costanzo, vincitore del premio per la migliore sceneggiatura originale e per il migliore attore protagonista ai David di Donatello. In onda questa sera 4 dicembre 2023 a partire dalle 21.15 su Rai 5, ecco tutto quel che c’è da sapere sul film.

Al centro della vicenda un carcere ormai in rovina, risalente all’800, e destinato alla chiusura. In attesa del trasferimento in una nuova struttura, gli ultimi 12 detenuti devono rimanere nell’edificio, in compagnia di alcuni agenti di polizia. Questo ovviamente, a causa degli spazi limitati, porta ad uno stravolgimento della convivenza tra carcerati e carcerieri aumentando la tensione già preesistente ma creando anche inaspettate connessioni.

Protagonista del film è l’onnipresente nei titoli italiani Toni Servillo, non a caso premiato dal New York Times tra i migliori attori del XXI secolo in compagnia di illustri colleghi. Ad affiancare il personaggio di Gaetano Gargiulo, l’agente di polizia più anziano, è Silvio Orlando, che interpreta invece un pericoloso camorrista. Nel cast figurano anche Fabrizio Ferracane, Salvatore Striano e Roberto De Francesco.

La curiosità del film, oltre ad essere stato girato tra le due ondate pandemiche, è che il cast comprende professionisti ma anche dilettanti, addirittura alcuni erano veri ex detenuti. Come detto Ariaferma è stato candidato in ben 11 categoria vincendo due statuette ai David di Donatello, un riconoscimento che un ex vincitore ha definito non solo d’importanza storica ma di valore all’interno dell’industria italiana.

Facebook
Twitter