Allison Mack di Smallvile sta per essere arrestata per traffico di schiave sessuali

L’attrice Allison Mack, famosa per aver interpretato Chloe Sullivan nella serie Smallvile, è prossima ad essere arrestata per il suo coinvolgimento in un traffico di schiave sessuali.

Una notizia che ha dell’assurdo, arrivata in maniera totalmente inaspettata, ha sconvolto i fan di Smallville e non solo. La conferma, arrivata in giornata dai media britannici, è che Allison Mack (Chloe Sullivan) e Nicki Clyne (che ha avuto un ruolo secondario in Smallville ma è conosciuta ai più per essere stata Cally Henderson in Battlestar Galactica) stanno per essere arrestate per essere coinvolte in un traffico di schiave sessuali.

L’ambiente in cui la vicenda ha avuto inizio è stata la setta NXIVM, che si occupava di trasformare le donne in schiave sessuali. Il ruolo delle due attrici, secondo le accuse, è stato proprio quello di reclutare queste donne per poi permettere alla setta di finire il lavoro. Il fondatore della setta, il “santone” Keith Raniere, è già stato arrestato e accusato di avere trasformato le adepte della setta in schiave sessuali e di averle costrette ai lavori forzati.

Le due attrici sono state accusare perché si trovavano in compagnia di Raniere al momento del suo arresto. Secondo quanto riporta il Time, le donne venivano sottoposte al lavaggio del cervello e costrette a sottostare ad un sistema barbaro, convinte che l’unico modo per avanzare nella vita fosse diventare schiave al servizio del “maestro”.

Da loro ci si aspettava anche che avessero rapporti sessuali con lui e che non rivelassero a nessuno cosa succedeva nella setta. In caso di disobbedienza le penitenze erano varie, e andavano dalla pubblica umiliazione alla reclusione in gabbia. Tutte le schiave inoltre venivano marchiate a fuoco con un segno sulla parte superiore del pube.

Allison Mack di Smallvile sta per essere arrestata per traffico di schiave sessuali
Il marchio della setta, praticato a fuoco sul pube delle “schiave”

Finalmente la setta sembra essere finita dopo l’arresto del suo leader e dei suoi collaboratori, mentre chi ne ha fatto parte ed è riuscito ad uscire ha iniziato a denunciare la situazione ed i colpevoli.

Per questa e altre News segui la sezione Notizie di CiakClub.it

Facebook
Twitter