Scarface: ecco cosa pensa Al Pacino del remake di Luca Guadagnino

La notizia che Luca Guadagnino avrebbe diretto il remake di Scarface, il cult di Brian De Palma del 1983 che vede la splendida interpretazione di Al Pacino, ha spiazzato tutti gli appassionati della settima arte e l’entusiasmo è stato rafforzato ancora di più dalla notizia che alla sceneggiatura del remake parteciperanno i fratelli Coen.
Il nuovo Scarface ha quindi tutte le carte in regola per essere uno dei film più attesi da qui alla sua uscita.
A tal proposito sono interessanti le dichiarazioni rilasciate da Al Pacino all’Hollywood Reporter. L’attore, incalzato da una domanda relativa al remake del film di Brian De Palma, ha così dichiarato:

Mi sta bene, sono assolutamente d’accordo, credo che il progetto dello studio cinematografico sia molto interessante. Fa parte di ciò che facciamo dopotutto, rimodelliamo le cose. Potrei rifare un film che ho visto di recente, non posso dire di cosa si tratta. Ha circa 50 anni.”

La dichiarazione di Al Pacino ha immediatamente destato un fortissimo interesse nei fan dal momento che la possibilità di vedere l’attore americano di origini italiane sul grande schermo alle prese con un nuovo film è sempre accolta con grande entusiasmo. In quest’ottica è molto interessante cercare di capire nel remake di quale film al quale Al Pacino potrebbe prendere parte.
L’attore, inoltre, ha vinto l’unico Oscar della propria carriera con il remake americano del celebre film di Dino Risi Profumo di donna e quindi deve essere sicuramente a favore dell’idea stessa del rifacimento di film del passato.

Il nuovo remake di Scarface avrà elementi sia tratti dal film del film di Brian De Palma scritto da Oliver Stone sia elementi del film originale, quello del 1932 diretto da Howard Hawks e Richard Rosson. Nel corso dei prossimi mesi avremo sicuramente più notizie, ma con la benedizione di Al Pacino il progetto del nuovo Scarface parte nel migliore dei modi.

Questa ed altre notizie su Ciakclub.it

Facebook
Twitter