Titan, è ufficiale: il film sulla tragedia del sommergibile si farà

Il film sulla tragedia del Titan è in pre-produzione. A detta del regista, il fulcro del lungometraggio sarà il risvolto etico della questione legata ai media di oggi, che spesso storpiano la realtà dei fatti. Sono state smentite le voci su James Cameron?
Titan, è ufficiale: il film sulla tragedia del sommergibile si farà

Era scritto anche sul calendario Maya: il disastro del Titan di OceanGate sta per diventare un film. La tragedia del Titan ha attirato l’attenzione di tutto il mondo non troppo tempo fa e, ovviamente, un lungometraggio è già in fase di pre-produzione. Dovrebbe intitolarsi Salvaged e sarà prodotto da E Brian Dobbins e MindRiot Entertainment.

Titan il film: quello che sappiamo

Il regista del film sul Titan Jonathan Keasey
Il regista del film sul Titan Jonathan Keasey

Secondo Deadline il progetto sarà diretto da Justin MacGregor e Jonathan Keasey. Quest’ultimo ha affermato: “La tragedia del Titan è un esempio di un sistema disinformato, che condanna e rovina la vita di molte persone senza alcun processo. Il nostro film non solo onorerà le vittime coinvolte e le loro famiglie, ma servirà anche come strumento per affrontare la grossa preoccupazione che investe i media di oggi“.

Il film probabilmente racconterà anche ciò che è successo prima di quei fatidici cinque giorni, ma soprattutto tutto ciò che è successo dopo. Dalle parole del regista sembra che l’esposizione mediatica della tragedia sia al centro del suo progetto.

Ha poi continuato dicendo: “La verità è tutto ciò che conta. E il mondo ha sempre il diritto di conoscere la verità. Non basta l’esca salace che ci viene infilata in gola da coloro che cercano i cinque minuti di fama. La vita non è in bianco e nero, è complicata e ricca di sfumature“.

Questo evento è stato così tanto chiacchierato da James Cameron che a un certo punto alcuni pensavano che sarebbe potuto essere lui il regista di un eventuale progetto sull’accaduto. Le notizie a riguardo erano così convincenti che ha dovuto twittare per smentirle, definendole addirittura offensive. Insomma, voi lo aspettate il film sul Titan?

Facebook
Twitter