Supersex 2 stagione ci sarà? Novità e cosa sappiamo

Ottima media di ascolti per la prima stagione di Supersex, un prodotto con cui Netflix si è ben piazzato nel pubblico italiano. Ma la vita di Rocco Siffredi, interpretato da Alessandro Borghi, ha ancora tanto da raccontare. Ci sarà un rinnovo e una seconda stagione di Supersex?
Alessandro Borghi è Rocco Siffredi nel poster della serie tv Supersex

Non è passato molto dall’uscita di Supersex, la serie “scandalo” con Alessandro Borghi nei panni del pornoattore più famoso di sempre, Rocco Siffredi. Nonostante il progetto fosse probabilmente quello di una miniserie limitata, alcuni si sono posti il dubbio che, dopo il successo di ascolti della prima stagione, non si possa comunque pensare a un seguito. Di seguito un recap di tutto quanto abbiamo visto e cosa possiamo dirvi su Supersex 2.

Trama Supersex Stagione 2: di cosa parlerà?

A ben guardare in realtà, la prospettiva di un Supersex 2 non sembra essere così fuori dal mondo, quantomeno a livello di materiale umano ancora da raccontare. Questo perché la prima stagione si è focalizzata sì su gran parte della vita di Rocco Siffredi, partendo fin dall’infanzia. Ma di fatto si ferma al 2004, al momento dell’annuncio del ritiro dal porno da parte di Rocco, per poi tornare sui suoi passi.

Da lì in poi, per i successivi 20 anni fino ai giorni nostri, il rapporto fra Siffredi e il mondo del porno è stato costantemente altalenante: è diventato regista, poi si è ritirato di nuovo, e ormai a intervalli regolari annuncia nuovi ritiri per poi tornare. Di storie da raccontare, insomma, ce ne sono. Nel caso, Supersex 2 riprenderebbe ovviamente dagli ultimi eventi mostrati nel finale della prima stagione, su cui seguono spoiler.

Il settimo episodio si chiude laddove era iniziato il primo, al 2004, quando Rocco scopre che quella del fratello Tommaso non è effettivamente un’allucinazione, ma è vivo e vegeto, si è finto morto agli occhi del mondo e si è nascosto a Parigi per anni. Dopo un’iniziale confronto, Tommaso lascia stare Rocco per sempre, che nel frattempo ritratta l’annuncio del ritiro, diventa regista e dichiara finalmente il suo amore a Rosa Caracciolo, che diventerà sua moglie. Potete scoprire qui quanto Supersex è fedele alla vera storia di Rocco Siffredi.

Cast, attori e personaggi

Sono molti i personaggi che potrebbero essere riutilizzati in una eventuale seconda stagione di Supersex. Andiamo a guardare il cast che componeva la prima. Gli attori principali sono Alessandro Borghi nei panni di Rocco Siffredi, Jasmine Trinca in quelli di Lucia e Adriano Giannini a interpretare il fratello di Rocco, Tommaso. A questi si aggiungono come volti ricorrenti:

  • Saul Nanni interpreta Rocco da giovane
  • Enrico Borello interpreta Gabriele
  • Vincenzo Nemolato interpreta Riccardo Schicchi
  • Gaia Messerklinger interpreta Moana Pozzi
  • Jade Pedri interpreta Sylvie
  • Linda Caridi interpreta Tina
  • Nutsa Khubulava interpreta Rosa Caracciolo
  • Johann Dionnet interpreta Gabriel Pontello
  • Mario Pirrello interpreta Franco Caracciolo
  • Giulio Greco interpreta Christoph Clark

Data d’uscita Supersex Stagione 2

Ovviamente, senza notizie di un rinnovo non si ha neanche idea di una papabile data d’uscita della serie. Per quanto riguarda la tempistiche, considerate che la prima stagione di Supersex iniziò le riprese a Roma a settembre 2022, concluse poi a febbraio 2023. Da quel momento, la serie ha impiegato esattamente un anno di post-produzione fino ad arrivare in anteprima al Festival di Berlino – potete leggere qui la nostra recensione di Supersex – e poi sugli schermi di tutta Italia. Considerati questi tempi, se la serie venisse rinnovata a breve potrebbe uscire nella seconda metà del 2025, nel migliore dei casi.

Episodi Supersex 2: quanti saranno e quanto dureranno?

Anche per quanto riguarda un numero ideale di episodi in una seconda stagione, non c’è certezza. La produzione potrebbe reiterare la formula dei 7 episodi con una durata che ha oscillato fra i 42 e i 55 minuti. Ma d’altronde quello dei 7 episodi è stato un pacchetto atipico, quindi in caso di rinnovo si potrebbe salire a 8 o anche di più. Nel caso, vi terremo aggiornati.

Supersex: dove vederlo in streaming

Supersex arriva come esclusiva Netflix per tutti gli abbonati italiani. È molto probabile, considerato il successo ottenuto dalla piattaforma, che sia proprio Netflix a ordinare una seconda stagione, che potremmo dunque tornare a vedere sulla piattaforma streaming, su cui rimane disponibile la prima stagione.

Se non avete un abbonamento a Netflix, i costi variano a seconda dei pacchetti. Tutti gli abbonamenti sono mensili (non c’è un piano annuale) e ammontano a:

  • 5,49€ al mese per lo Standard con pubblicità, usufruibile da 2 dispositivi nello stesso nucleo domestico, una riproduzione in qualità massima a 1080p (Full HD), ma con inserzioni pubblicitarie nel corso della riproduzione.
  • 12,99€ al mese per lo Standard, usufruibile da 2 dispositivi nello stesso nucleo domestico con una riproduzione in qualità massima a 1080p (Full HD).
  • 17,99€ al mese con il Premium, usufruibile da 4 dispositivi nello stesso nucleo domestico con una riproduzione in qualità massima 4K (Ultra HD) + HDR.

Supersex TRAILER

Ovviamente, potremmo vedere un trailer di un’eventuale seconda stagione di Supersex solo a rinnovo avvenuto, dopo che le riprese si siano concluse e abbastanza a ridosso dell’uscita. Se non avete ancora visto la serie e volete decidere sulla base del trailer, ecco quello della prima stagione:

Voi vorreste il rinnovo di Supersex 2?

Facebook
Twitter