Oliver Stone: “John Wick disgustoso oltre ogni limite, come la Marvel”

Oliver Stone è uno dei registi più autorevoli del cinema moderno, famoso per diversi film che sono rimasti nella storia. In un'intervista, il regista ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui critica pesantemente John Wick 4, soprattutto per la sua poca originalità e la mancanza di credibilità.
Oliver Stone: "John Wick è disgustoso, come la Marvel"

Oliver Stone è forse uno dei registi più apprezzati del cinema moderno, famoso per film come Ogni Maledetta Domenica, Nato il Quattro Luglio, JFK, Platoon e il più recente Snowden.

Recentemente il regista statunitense ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui critica pesantemente John Wick 4, l’ultimo capitolo della saga con protagonista Keanu Reeves. Stone ha detto di ritenere il film “disgustoso oltre ogni limite”, paragonandolo il personaggio interpretato da Reeves a un eroe della Marvel e definendolo “poco credibile“.

Le dichiarazioni di Oliver Stone

Oliver Stone non ha particolarmente apprezzato John Wick 4
Oliver Stone non ha particolarmente apprezzato John Wick 4

Nel corso dell’intervista rilasciata a Variety, Stone ha dichiarato di aver visto il film mentre era in aereo, e dalle sue parole sembra proprio non averlo apprezzato: “Ho visto John Wick 4 in aereo. Penso che il film sia disgustoso oltre ogni limite. Disgustoso“. Ha poi proseguito: “Non capisco cosa pensino le persone. Magari io guardavo G.I. Joe quando ero piccolo. Ma Keanu Reeves uccide tre, quattrocento persone in quel fottuto film. Io sono un veterano di guerra e, ve lo devo dire, nessuna di queste uccisioni è credibile“.

Capisco sia un film, ma sembra più un videogame, ha perso il contatto con la realtà. Forse al pubblico piacciono i videogame, ma a me annoiano”. Stone ha poi proseguito nominando anche altri blockbuster, come i film Marvel e la saga di Fast & Furious: “Quanti incidenti ci sono? Quante acrobazie deve fare? Qual è la differenza tra Fast & Furious e questi film? Sono tutti uguali“. Il regista si è poi interrogato sulla credibilità degli stunt fatti da Reeves: “Che sia un supereroe della Marvel o un essere umano come John Wick, non fa nessuna differenza. Queste cose non sono credibili”.

Insomma, sembra proprio che a Oliver Stone non siano andate giù alcune cose del film, e le sue critiche ricordano molto quelle mosse da Scorse e altri colleghi contro i film Marvel. E voi, cosa ne pensate? Pensate che il regista abbia ragione? Fatecelo sapere nei commenti!

Facebook
Twitter