La bussola d’oro, trama del film fantasy con Nicole Kidman

Considerato un cult del cinema per l’infanzia, La bussola d’oro è un film del 2007, scritto e diretto da Chirs Weitz. Tratto dal romanzo di Philip Pullman, è stato un grande successo, merito anche dello straordinario cast. Con Nicole Kidman nei panni dell’ambigua e affascinante Marisa Coulter, il cast comprende Eva Green e Dakota Blue Richards.
Dakota Blue Richards nel poster del film La bussola d'oro

Va in onda oggi 30 novembre alle ore 21.10 sul canale 27 La bussola d’oro, film fantasy scritto e diretto nel 2007 da Chris Weitz. Adattamento dell’omonimo romanzo di Philip Pullman, era pensato per essere inserito all’interno della trilogia di Queste oscure materie. Ma la crisi del 2008 ha sospeso la produzione degli altri due film.

Con un cast stellare formato da Nicole Kidman, Eva Green, Christopher Lee (qui qualche curiosità sull’attore dai mille volti) e Dakota Blue Richards, è diventato un piccolo cult generazionale. Scopriamo insieme la trama.

Nell’universo in cui vive la piccola Lyra, ogni persona ha al proprio fianco un daimon, ossia la propria anima in formato animale. Con questa si può comunicare, e resta sempre vicino all’umano. Fanno eccezione i daimon delle streghe, che sono uccelli e si allontanano frequentemente. Lyra è un’orfana e vive nel Jordan College di Oxford con suo zio, Lord Asriel, un ricco scienziato. 

La bambina scopre l’esistenza della Polvere, una particella naturale controllata dal Magisterium, l’organizzazione che governa il suo mondo. Lo zio vuole dimostrare come questa polvere esistente al Polo Nord possa collegare infiniti mondi, e parte per la spedizione. Lydia viene quindi affidata all’affascinante e ricca Marisa Coulter. Poco prima il maestro del college le affida uno strano oggetto dalle sembianze di una bussola: un aletiometro. Tramite un complesso sistema di simboli, lo strumento riesce a rispondere a qualsiasi domanda. Ma Lyra deve stare attenta, il Magisterium ha sequestrato ogni esemplare rimasto e non deve scoprire anche questo. 

Nel frattempo, molti bambini poveri e orfani, amici di Lyra, scompaiono nel nulla. La protagonista sospetta un coinvolgimento della misteriosa Coulter. Inizia così la sua fuga, accompagnata da strani personaggi come la regina delle streghe, Serafina Pekkala, l’avventuriero Lee Scoresby, e Iorek Byrnison, un corazzato orso polare.

Nel 2019 la BBC ha realizzato una serie televisiva (qui potete vedere il trailer) per portare sullo schermo un adattamento completo dei libri, ampliando così la storia raccontata da La bussola d’oro.

Facebook
Twitter