Hunger Games: in arrivo il nuovo film prequel della saga, ecco quando uscirà

La saga di Hunger Games sta per tornare! Lionsgate ha infatti annunciato la produzione di un nuovo film prequel intitolato "The Hunger Games: Sunrise on the Reaping", in uscita nelle sale il 20 novembre 2026. La pellicola sarà basata sull'omonimo nuovo romanzo di Suzanne Collins, in arrivo in libreria il 18 marzo 2025.
Scena del film Hunger Games

La saga di Hunger Games, che ha affascinato milioni di fan in tutto il mondo, è pronta a tornare con un nuovo capitolo. Lionsgate ha recentemente confermato la produzione di un film prequel intitolato The Hunger Games: Sunrise on the Reaping, in arrivo nelle sale il 20 novembre 2026. Questa notizia segue di poche ore l’annuncio della pubblicazione di un nuovo romanzo della saga, firmato da Suzanne Collins, che sarà disponibile a partire dal 18 marzo 2025.

Ad occuparsi della regia del nuovo film potrebbe essere nuovamente Francis Lawrence, già dietro la macchina da presa dei precedenti quattro lungometraggi della serie. Il team che ha contribuito al successo della saga di Hunger Games ritornerà anche per questa nuova produzione, con Nina Jacobson e Brad Simpson alla guida, insieme a Lionsgate, degli adattamenti dell’opera di Suzanne Collins. Il team promette di mantenere alta la qualità narrativa e visiva che ha caratterizzato i film precedenti.

Il nuovo romanzo di Suzanne Collins, che sarà alla base del film, esplorerà l’idea di sottomissione implicita di David Hume, mostrando come il potere possa facilmente finire nelle mani di poche persone. La scrittrice ha espresso grande entusiasmo per la continua collaborazione con Lionsgate, dichiarando: “Fin dall’inizio la Lionsgate è stata una casa e una partner meravigliosa per la saga di Hunger Games, e sono davvero entusiasta nel collaborare con Adam e il team mentre portiamo questa prossima storia nei cinema nel 2026“.

La trama del prequel di Hunger Games

Il prossimo film sarà ambientato 24 anni prima degli eventi centrali della trilogia originale, che vedeva Jennifer Lawrence nel ruolo di Katniss Everdeen. La storia si concentrerà sulla Cinquantesima edizione degli Hunger Games, un evento cruciale nella storia di Panem, vinto da Haymitch Abernathy. Questo personaggio, interpretato nei film originali da Woody Harrelson, è l’unico vincitore del Distretto 12 prima dell’avvento di Katniss e Peeta Mellark, quest’ultimo interpretato da Josh Hutcherson.

Haymitch Abernathy diventerà poi il mentore di Katniss e Peeta, guidandoli nella loro lotta per la sopravvivenza durante i giochi. Questo prequel permetterà ai fan di approfondire la storia di Haymitch, offrendo un nuovo punto di vista sugli eventi che hanno modellato il suo carattere e la sua determinazione.

Trovate qui anche la nostra recensione di Hunger Games: La Ballata dell’Usignolo e del Serpente, adattamento dell’ultimo romanzo della saga.

La visione di Suzanne Collins

Suzanne Collins ha sempre avuto una visione chiara e articolata del mondo di Hunger Games, esplorando temi profondi come il potere, la sottomissione e la resistenza. Questo nuovo capitolo promette di continuare su questa linea, offrendo una riflessione su come il potere possa corrompere e su come gli individui possano trovare la forza di opporsi. Le sue opere hanno sempre suscitato riflessioni profonde nei lettori, e ci si aspetta che anche questo nuovo libro e il conseguente film non facciano eccezione.

In conclusione, l’annuncio di The Hunger Games: Sunrise on the Reaping ha riacceso l’entusiasmo dei fan della saga. Con un team di produzione esperto, una storia intrigante e temi profondi da esplorare, questo prequel ha tutte le carte in regola per essere un successo sia al botteghino che tra i critici. Mentre l’attesa cresce, i fan possono iniziare a segnare sul calendario le date del 18 marzo 2025 per il libro e del 20 novembre 2026 per il film, preparandosi a rivivere le emozioni intense e le avventure drammatiche che solo Hunger Games sa offrire. Restate informati si CiakClub.it

Facebook
Twitter