The 8 Show: spiegazione del finale della serie Netflix

Quasi tre anni dopo Squid Game, Netflix lancia The 8 Show, un nuovo dramma coreano di sopravvivenza. Otto persone sommerse dai debiti, disperate e senza speranza, partecipano a un bizzarro reality show per vincere una somma di denaro. Naturalmente, le regole del gioco sono molto più contorte del previsto.
Scena della serie tv Netflix The 8 Show

Quasi tre anni dopo che Squid Game ha conquistato il mondo, Netflix ci propone The 8 Show, un nuovo dramma di sopravvivenza coreano che cerca di riempire quel vuoto di thriller distopico nei nostri cuori. La serie segue otto persone sommerse dai debiti che, vedendo la loro unica via d’uscita nel suicidio, accettano di partecipare ad un bizzarro reality show con la speranza di vincere una somma di denaro sufficiente a cambiare le loro vite. Naturalmente, come in ogni gioco che si rispetti, le regole sono molto più contorte di quanto sembrino all’inizio.

Di cosa parla The 8 Show

La premessa di The 8 Show è semplice quanto perversa: otto concorrenti devono vivere insieme in un complesso di appartamenti dall’aspetto inquietante. Ogni minuto passato nel gioco porta loro denaro, ma ogni acquisto effettuato tramite un citofono costa 1.000 volte il prezzo reale. I partecipanti devono restare nel gioco fino alla fine per raccogliere più denaro possibile, ma come si può immaginare, questo crea rapidamente tensioni tra di loro, soprattutto perché i piani superiori guadagnano di più al minuto rispetto ai piani inferiori.

Un orologio gigante nel cortile comune segna il tempo rimanente nel gioco e ogni volta che i giocatori fanno qualcosa di “divertente” per il pubblico, il tempo aumenta, prolungando la loro permanenza e i loro guadagni. Scopri anche se ci sarà anche una seconda stagione della serie!

Spiegazione del finale di The 8 Show

Il clima di collaborazione iniziale tra i giocatori degenera rapidamente in una feroce lotta per il potere.8th Floor (Chun Woo-hee) emerge come una “dittatrice” che infligge torture fisiche e psicologiche agli altri concorrenti. La ribellione dei piani inferiori culmina nel rovesciamento del suo regime tirannico, ma una scoperta sconvolgente attende i ribelli: il denaro guadagnato non può essere usato per migliorare la loro situazione nel gioco. 

La situazione precipita quando 1st Floor (Bae Sung-woo), in un ultimo disperato tentativo, minaccia gli altri con una pistola per costringerli a restare e guadagnare più soldi. Il suo tentativo di intrattenere il pubblico con uno spettacolo circense finisce in tragedia, con un incendio che scoppia nel complesso. Mentre gli altri riescono a spegnere le fiamme, 1st Floor rimane gravemente ferito. 3rd Floor (Ryu Jun-yeol), resosi conto che i creatori del gioco non li lasceranno uscire per salvare 1st Floor, distrugge le telecamere, segnando la fine dello spettacolo. Le porte finalmente si aprono, ma per 1st Floor è ormai troppo tardi.

Una volta fuori, 3rd Floor organizza un funerale per 1st Floor, usando parte della sua vincita. Alcuni dei sopravvissuti partecipano alla cerimonia, mentre altri inviano messaggi o fiori. 7th Floor (Rich Ting), un regista dal passato tormentato, non si presenta, alimentando il mistero sul suo destino. In una scena post-credit, scopriamo che 7th Floor ha scritto una sceneggiatura basata sulla loro esperienza nel gioco, intitolata The 8 Show. Un dirigente cinematografico, tra il serio e il faceto, suggerisce che la serie potrebbe avere un seguito, lasciandoci con il dubbio su cosa accadrà ai personaggi e su quali nuovi orrori potrebbero aspettarli.

Insomma, se Squid Game ha aperto la strada, The 8 Show ha sicuramente trovato il modo di mantenere alta l’attenzione! Continuate a seguire CiakClub.it

Facebook
Twitter