Loki 2, il primo episodio ha una scena post-credit? La spiegazione

Loki 2 è arrivato nelle nostre case con un intrigante episodio 1, subito dopo un esplosivo finale nella prima stagione. La serie si concentra sulla narrazione e lo sviluppo dei personaggi, differenziandosi dai tipici titoli di supereroi, offrendo una prospettiva più riflessiva sull'universo Marvel.
Loki 2, il primo episodio ha una scena post-credit? La spiegazione

Loki 2 ha fatto il suo ingresso nell’universo finalmente nelle nostre case, stupendo gli spettatori con un interessante episodio 1. Dopo un finale esplosivo nella prima stagione, la nuova serie si immerge direttamente nelle sfide temporali e nella lotta per la Sacra Timeline. Questa seconda stagione promette di differenziarsi dai tradizionali titoli di supereroi, mettendo in primo piano la narrazione della storia e lo sviluppo dei personaggi rispetto alle frenetiche scene d’azione. È un cambiamento ben accetto, che consente agli spettatori di approfondire i misteri del MCU in modo più riflessivo.

Un elemento notevole è la decisione di non ricorrere a sessioni di riprese aggiuntive, una pratica comune nei blockbuster di Hollywood. Questo significa che Loki 2 si basa su una sceneggiatura solida e ritenuta intoccabile, evitando l’aggiunta di sequenze action dopo il montaggio principale. La serie offre anche un legame familiare con il MCU attraverso le scene post-crediti, mantenendo viva la connessione tra i personaggi e gli eventi dell’universo Marvel. 

La complessa trama, ricca di terminologia scientifica, promette una stagione ricca di colpi di scena e intrighi, con il protagonista Tom Hiddleston che continua a stupire nel suo ruolo di Loki. Gli spettatori possono aspettarsi un viaggio avvincente attraverso il tempo e lo spazio mentre la storia di Loki continua a evolversi nella sua seconda stagione.

Per maggiori info sulla serie, ecco un nostro articolo!

Loki 2, subito una scena post-credit nel primo episodio

Loki 2, prime immagini della serie
Loki 2, prime immagini della serie

Nella sorprendente scena post-credit dell’episodio 1 della seconda stagione di Loki, la nostra eroina, Sylvie interpretata da Sophia Di Martino, sfugge al pericolo del tempo e si ritrova nel 1982. L’ambientazione è un McDonald’s dell’epoca, con un tocco di nostalgia per gli anni ’80, compreso un bizzarro albero dei cartoni animati. Sylvie interagisce con il giovane manager e ordina praticamente tutto dal menu. Come riesce a pagare tutta quella montagna di cibo rimane un mistero, ma sembra che il destino la conduca a lavorare nello stesso McDonald’s.

Sarà per ripagare il suo debito col fast food o forse userà la magia? Restiamo con il fiato sospeso per scoprire il suo destino e il futuro di Loki 2.

Facebook
Twitter