Dark, i fan non hanno dubbi: è ancora la miglior serie di sempre su Netflix

Dark, serie tedesca di tre stagioni prodotta e distribuita da Netflix è stata ed è tuttora un fenomeno globale, in grado di acchiappare una valanga di commenti positivi. Se volete scoprine qualcuno che la identifica come la migliore, questo è l'articolo che fa per voi.
Louis Hofmann in una scena della serie Dark

Sono ormai passati sette anni dalla distribuzione della prima puntata di Dark, serie televisiva andata in onda per tre stagioni sulla piattaforma streaming Netflix. Nonostante la serie non sia più di primo pelo, la sua fama non è certo scemata col tempo, ma si è anzi, se possibile, rafforzata, facendo diventare quella ideata da Baran bo Odar e Jantje Friese, una delle serie (originali di Netflix, ma non solo) più amate e apprezzate della storia della televisione. Quantomeno contemporanea.

Dark è davvero la miglior serie di sempre?

Nonostante le uscite intriganti si susseguano (vedasi l’affascinante Ripley, con un Andrew Scott in stato di grazia), il tempo passi e la piattaforma continui ad aggiornare i propri contenuti, Dark rimane uno dei titoli più acclamati (e visti) dell’ampio catalogo messo a disposizione dallo streamer.

Un caso strano? No, se si pensa all’amore che ancora oggi gli utenti di tutto il mondo riversano sulla serie tedesca, un trip tra passato, presente e futuro con al centro la ricerca di due bambini scomparsi, con commenti lusinghieri che popolano il vasto mondo dei social e del web, molti dei quali diffusi su Facebook, Instagram e X (l’ormai ex Twitter).

Da chi la definisce come “il miglior prodotto targato Netflix in assoluto”, a chi ne rimarca il grande score su Rotten Romatoes (l’apprezzamento è del 95% tra i critici e del 94% tra gli utenti: numeri assolutamente ragguardevoli), passando infine per chi ne apprezza la “conclusione soddisfacente” e chi si spinge a definirla come una delle migliori serie di sempre. BBC dissentirebbe, ma anche il pubblico ha il suo peso rilevante e, mai come quando si parla di prodotti audiovisivi, un suo grande potere.

Facebook
Twitter