Animali fantastici: I crimini di Grindelwald, la spiegazione del finale del film

Animali fantastici: I crimini di Grindelwald è il secondo film della serie di Animali fantastici, prequel di tutta la saga di Harry Potter. I protagonisti sono Jude Law nei panni di Silente e Eddie Redmayne nei panni di Newt. Johnny Depp veste i panni del nemico Grindelwald e il film viene trasmesso questa sera in tv. Ecco la spiegazione del finale
Jude Law e Eddie Redmayne in una scena del film Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

Fan di Harry Potter & co. a rapporto! Questa sera, 29 marzo 2024, in prima serata su Italia 1 va in onda Animali fantastici: I crimini di Grindelwald. Il secondo capitolo della saga prequel dei film del maghetto con gli occhiali e i suoi amici! Ma vediamo insieme: di cosa parla il film e… come finisce?

Di cosa parla Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

In testa alla schiera di personaggi di Animali fantastici 2 troviamo Albus Silente e Newt Scamander che cercano di ostacolare l’ascesa del mago oscuro Gellert Grindelwald – che presta il nome al titolo. Nel 1927, infatti, Grindelwald viene processato dal Congresso ma il mago scappa.

Intorno a questi tre personaggi ruotano Leta – ex compagna di scuola di Newt e fidanzata di suo fratello, Theseus. Credence, che Newt ha il compito di localizzare, ma si rifiuta quando scopre che collabora col terribile Grimmson. Secondo Silente Credence è il fratellastro di Leta.

Newt, insieme a Tina, si infiltra nel Ministero della Magia per scoprire la vera identità di Credence, ma vengono bloccati da Leta e Theseus. Il gruppo, dopo aver scoperto alcune verità davanti alla tomba dei Lestrange, arriva a un raduno dei seguaci di Grindelwald.

Spiegazione del finale di Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

A questo punto Silente si unisce a Newt e gli altri (tra cui Nagini che ha lasciato spazio alle polemiche) per salvare Credence. Credence, però, non è il solo che tradisce Grindelwald. Queenie, ad esempio si era unita al movimento fascista di Grindelwald per spiarlo segretamente e fornirgli false informazioni. Alla fine del film, pertanto, Queenie si emancipa da Grindelwald, si riunisce col suo amante Jacob e si sposano nell’ultima scena. Anche Newt, nel finale del film, si riunisce a Tina, la sorella di Queenie.

Voi a che punto siete della serie di Animali fantastici? Non vi resta che recuperare Animali fantastici: i crimini di Grindelwald in tv stasera! Il sequel invece è stato un flop d’incassi.

Facebook
Twitter