Benvenuto Presidente!

Claudio Bisio in una scena del film Benvenuto Presidente!

Benvenuto Presidente! è un film di genere commedia dai toni satirici del 2013, diretto dal regista Riccardo Milani (Come un gatto in tangenziale, Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto). Fabio Bonifacci e Luca Miniero si sono invece occupati della sceneggiatura del film, prodotto da Nicola Giuliano e  Francesca Cima per Indigo Film, Rai Cinema e 01 Distribution.

Tra i protagonisti principali di Benvenuto Presidente! troviamo Claudio Bisio (nel ruolo di Giuseppe detto “Peppino” Garibaldi), Kasia Smutniak (nel ruolo di Janis Clementi), Giuseppe Fiorello (come leader del partito di destra), Massimo Popolizio (come guida del partito del centro) e Cesare Bocci (a capo del partito di sinistra). Il film si è aggiudicato inoltre tre candidature ai Nastri d’argento del 2013 nelle categorie Migliore Commedia al regista Riccardo Milani, Migliore soggetto a Fabio Bonifacci e infine, Migliore Attrice Protagonista a Kasia Smutniak per il ruolo di Janis Clementi.

Trama

Giuseppe Garibaldi, per tutti noto come Peppino (Claudio Bisio), conduce una vita tranquilla in una piccola comunità di montagna, nel Nord Italia. Pur avendo un cantratto di lavoro precario come bibliotecario, Peppino è felice della propria quotidianità. Un giorno, però, un evento inatteso cambia tutta la sua esistenza: il Parlamento italiano le ha eletto come nuovo Presidente del Consiglio.

L’errore nasce dai disaccordi tra i partiti di sinistra, i partiti del centro e quelli di destra nell’indicare un uomo adatto a ricoprire l’incarico vacante. In un momento di scherzo, i politici scrivono di voler eleggere Giuseppe Garibaldi, il personaggio storico dei tempi del risorgimento, come nuovo Presidente della Repubblica. Non sanno, però, che in Italia ci sono cinque casi di omonimia.

Dei cinque omonimi di Giuseppe Garibaldi, un uomo risulta legalmente eleggibile alla carica: si tratta di Peppino Garibaldi. L’uomo ha infatti compiuto cinquant’anni di età, come previsto dalla legge, e non ha avuto condanne sulle spalle. I leader dei vari partiti offrono allora dei soldi all’uomo per convincerlo a rinunciare alla carica ma quest’ultimo decide di tentare, spinto da una propria moralità.

Peppino però non ha idea di come condurre un paese, ma la sua spontaneità e la sua onestà lo portano, paradossalmente, ad essere apprezzato da tutti, in Italia e all’estero, incluso il vice segretario Janis (Kasia Smutniak), che finisce per innamorarsi di lui. L’uomo però scoprirà presto il mondo corrotto dei politici, Janis inclusa. Peppino dovrà scegliere se rimanere un presidente incorruttibile o salvare l’onore della donna da lui amata.

Facebook
Twitter

Titolo Originale

Benvenuto Presidente!

Titolo ITALIANO

Benvenuto Presidente!

Anno

2013

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Italia

Data di Uscita Originale

21/03/2013

Data di Uscita Italiana

21/03/2013

Genere

Commedia

Produttore

Nicola Giuliano, Francesca Cima

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Rai


Regista

Riccardo Milani

Attori Protagonisti

Claudio Bisio, Kasia Smutniak, Remo Girone, Giuseppe Fiorello, Massimo Popolizio, Cesare Bocci, Omero Antonutti, Antonio Milo, Michele Alhaique, Franco Ravera

Sceneggiatore

Fabio Bonifacci, Luca Miniero

Durata

100

Voto IMDB

6.2

Premi

Nastri d’Argento
Nastri d’Argento