Il treno

Il treno | CIakClub.it

Il treno (The Train) è un film francese – statunitense del 1964 di genere war movie – azione, diretto a due mani da John Frankenheimer e Arthur Penn, che si sono occupati anche della sceneggiatura del film. Alla produzione del film troviamo Bernard Farrel e Julies Bricken per Les Films Ariane e Les Productions Artistes Associés. Il film è stato adattato dal romanzo di Rose Valland dal titolo Le front de l’art.

Tra i protagonisti principali del film troviamo Burt Lancaster nel ruolo del capo della resistenza Paul Labiche, Paul Scofield nei panni del Colonnello Von Waldheim, Michel Simon, nel ruolo di Papa Boule, Jeanne Moreau, che interpreta il personaggio di Christine, e poi Wolfgang Preiss (il Maggiore Herren), Albert Rémy (Didont) e Charles Millot. Il film è tratto liberamente da una storia realmente accaduta durante la fine del Secondo Conflitto Mondiale e che ha visto la resistenza francese mettere in salvo alcune opere trafugate dai tedeschi.

Trama

È il 1944, all’alba della sconfitta tedesca e della liberazione della capitale francese, l’esercito tedesco decide di trafugare alcune delle più importanti opere dalla galleria dello Jeu de Paume e di portarle in Germania. Inizialmente il colonnello Von Waldheim sottrae le opere al museo etichettandole come scandalose e da censurare. La direttrice del museo però, inizia a comprendere le intenzioni dell’uomo e prima che le opere arrivino in Germania, contatta la resistenza.

Intanto i tedeschi organizzano il trasporto dei quadri caricandoli su un treno apposito, mentre un ambiguo ispettore addetto al treno di nome Paul Labiche sembra rallentare le azioni. Paul (Burt Lancaster) è infatti a capo della resistenza francese. L’uomo tenta di fermare il treno con ogni mezzo, soprattutto di natura burocratica, ma si accorgerà ben presto di dover ricorrere ad azioni più disperate se vuole fermare il treno prima che arrivi in Germania.

Intanto il colonnello inizia a comprendere la natura di Paul. Paul così, disperato, opta per un piano: una volta raggiunta la fermata ferroviaria di Metz, la resistenza francese avrebbe deviato il treno, confondendo così ogni fermata successiva: l’obiettivo è quello di far tornare il treno indietro, fino alla stazione di partenza, mentre i tedeschi avrebbero creduto di trovarsi in direzione della Germania.

Il piano però viene scoperto, alcuni dei componenti della resistenza vengono uccisi, ma Labiche e Didont, compagno della cellula francese, optano per le ultime azioni rimaste in loro potere: dipingere una parte del treno di bianco, in modo da allertare gli Alleati e far saltare una parte dei binari del treno prima che sia tardi.

Facebook
Twitter
The Train poster

Titolo Originale

The train

Titolo ITALIANO

Il treno

Anno

1964

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Francia

Data di Uscita Originale

22/09/1964

Data di Uscita Italiana

29/10/1964

Genere

War Movie

Produttore

Bernard Farrel, Julies Bricken

Casa di Produzione e/o Distribuzione

United Artists

Regista

John Frankenheimer, Arthur Penn

Attori Protagonisti

Burt Lancaster, Paul Scofield, Michel Simon, Jeanne Moreau, Wolfgang Preiss, Albert Rémy, Charles Millot, Jacques Marin, Richard Münch

Sceneggiatore

John Frankenheimer, Arthur Penn

Durata

133

Voto IMDB

7.8

Premi

Academy Awards
Academy Awards