I dieci comandamenti (1923)

Una scena del film I dieci comandamenti del 1923

I dieci comandamenti è un film del 1923 diretto e prodotto da Cecil B. DeMille, per una sceneggiatura di Jeanie Macpherson, adattando in parte l’episodio biblico contenuto nel libro dell’Esodo. Theodore Roberts interpreta Mosè, profeta scelto da Dio per portare in salvo il popolo d’Israele vessato dal controllo e dal potere del faraone Ramses, interpretato da Charles de Rochefort. Il film è diviso in due parti infatti, dopo un prologo incentrato sull’impresa di Mosè, narra la storia di una famiglia dell’inizio del ‘900.

Il film, costato all’incirca 1,4 milioni di dollari, cifra monstre per l’epoca, ha incassato in totale più di 4 milioni. I dieci comandamenti è considerato il prototipo del kolossal per la monumentalità della produzione, avendo coinvolte migliaia di comparse ed anche animali, oltre ad aver ricostruito tutta la scenografia a Santa Barbara in California. Al film del 1923 è seguito un remake diretto dallo stesso DeMille nel 1956, a sua volta uno dei più importanti e imponenti della storia.

Trama

Il popolo ebraico lavora duramente per il faraone egiziano Ramses, costruendo piramidi e sfingi in onore del sovrani. In seguito ad uno spiacevole episodio, la giovane Miriam implora Dio di liberare il suo popolo. A questa richiesta il Signore manda in soccorso degli ebrei il profeta Mosè ed Aronne che si recano dal faraone.

Nel frattempo l’Egitto è stato falcidiato già da nove piaghe ma, nonostante questo, Ramses è deciso a restare fermo sulla sua posizione e non vuole concedere la libertà agli ebrei, anche perché non conosce il loro Dio. Giunge la decima ed ultima piaga che colpisce tutti i primogeniti degli egiziani, compreso il figlio del faraone. Addolorato dalla perdita e riconoscendo la sconfitta, Ramses lascia finalmente partire Mosè ed il popolo.

Ma ecco che il cuore del faraone si indurisce e, a capo del suo esercito, decide di inseguire gli ebrei diretti verso il Mar Rosso. Israele è quindi spaventata dall’arrivo degli egiziani e chiede a Mosè un nuovo miracoloso intervento di Dio. Il profeta allora, munito di un bastone, segue l’ordine di Dio e divide le acque del mare per permettere al popolo di attraversarlo.

Al passaggio degli egiziani però le acque si chiudono e Ramses con tutto il suo esercito vengono completamente distrutti, consentendo la fuga degli ebrei. Giunti alle pendici del monte Sinai, il popolo riceve da parte di Dio le tavole della legge contenenti i dieci comandamenti ma la paura ed il dubbio continuano a serpeggiare tra loro.

Facebook
Twitter
La locandina del film I dieci comandamenti del 1923

Titolo Originale

The Ten Commandments

Titolo ITALIANO

I dieci comandamenti

Anno

1923

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

23/11/1923

Genere

Storico

Produttore

Cecil B. DeMille

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Paramount

Regista

Cecil B. DeMille

Attori Protagonisti

Theodore Roberts, Charles de Rochefort, Estelle Taylor, Julia Faye, Terrence Moore, James Neill, Lawson Butt, Noble Johnson, Edythe Chapman, Richard Dix, Rod La Rocque, Leatrice Joy, Nita Naldi, Robert Edeson, Charles Ogle, Agnes Ayres, Arthur Edmund Carewe, Roscoe Karns

Sceneggiatore

Jeanie Macpherson

Durata

146

Voto IMDB

6.8