Hannibal Lecter – Le origini del male

Hannibal Lecter - Le origini del male | CiakClub.it

Hannibal Lecter – Le origini del male (titolo originale: Hannibal Rising) è un thriller del 2007, incentrato sul personaggio di Hannibal Lecter, ex psichiatra e cannibale creato dalla mente dell’autore britannico Thomas Harris. Il film è basato sul quarto libro della tetralogia di Harris su Lecter e costituisce un prequel della saga cinematografica dedicata al personaggio, iniziata nel 1991 con Il silenzio degli Innocenti. A differenza dei tre film che lo hanno preceduto, in Hannibal Lecter – Le origini del male il protagonista non è interpretato da Anthony Hopkins, ma da Gaspard Ulliel.

Il film ricevette molte critiche negative e tutt’oggi possiede un 16% di approvazione sul sito Rotten Tomatoes. Fu candidato a ben due Razzie Awards: uno per Peggior Sequel (poi vinto da Il campeggio dei papà) e uno per Peggior Scusa per un Film Horror (andato invece a Il nome del mio assassino).

Trama

1944: siamo alla fine della Seconda Guerra Mondiale è agli sgoccioli. La famiglia Lecter, composta di genitori e due figli piccoli, è costretta a scappare proprio castello a causa di un attacco dei nazisti. I Lecter si rifugiano nel loro casale del bosco, ma i genitori vengono presto uccisi in uno scontro tra un carro armato sovietico ed un bombardiere tedesco Stuka. A sopravvivere sono soltanto i due bambini: il maggiore, Hannibal, di otto anni, e la sorellina Mischa, di quattro anni.

Un gruppo di sei uomini, lituani della milizia Waffen-SS, si impossessa del casale. Gli uomini tengono prigionieri Hannibal e Mischa. Con il passare del tempo, le provviste alimentari si esauriscono. Assaliti dai morsi della fame, i militari decidono di uccidere successivamente mangiare la piccola Mischa, che viene servita come pasto persino ad un ignaro Hannibal.

A causa di un bombardamento russo, i membri della Waffen-SS sono costretti a scappare dal casale. Uno di loro, detto “Filo Spinato”, che conservava le piastrine di riconoscimento di tutto il gruppo, muore nel bombardamento. Anche Hannibal riesce a salvarsi e viene portato in un orfanatrofio di proprietà del governo sovietico.

Hannibal non riesce ad ambientarsi nell’orfanatrofio. Il ragazzo decide così di scappare, portando con sé le lettere di sua madre e recandosi a Parigi da una zia acquisita. Si tratta di Lady Murasaki, benestante donna giapponese che accoglie con gioia il nipote nella propria casa. Nonostante le cure dell’amorevole zia e l’istruzione nella musica classica, nella cultura e nell’ikebana, in Hannibal brucia ancora il fuoco della vendetta.

Facebook
Twitter
Hannibal - Le origini del male poster

Titolo Originale

Hannibal Lecter – Le origini del male

Titolo ITALIANO

Hannibal Rising

Anno

2007

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

09/02/2007

Data di Uscita Italiana

09/02/2007

Genere

Thriller

Produttore

James Clayton, Duncan Reid

Casa di Produzione e/o Distribuzione

MGM

Regista

Peter Webber

Attori Protagonisti

Gaspard Ulliel, Aaran Thomas, Gong Li, Dominic West, Rhys Ifans, Helena-Lia Tachovska, Kevin McKidd, Richard Brake, Stephen Walters, Ivan Marevich, Charles Maquignon, Ingeborga Dapkūnaitė, Beata Ben Ammar, Pavel Bezdek, Goran Kostić, Robbie Kay, Denis Ménochet

Sceneggiatore

Thomas Harris

Durata

121

Voto IMDB

6.1