Gli spietati

Gli spietati è un film western del 1992 diretto, prodotto e interpretato da Clint Eastwood, vincitore di quattro premi Oscar, tra cui miglior film e miglior regia. Il film racconta la storia di William “Will” Munny (Clint Eastwood). L’uom, un ex-pistolero, decide di riprendere le armi per uccidere due cowboy che hanno sfregiato una prostituta nella cittadina di Big Whisky. Nel cast ci sono anche Richard Harris, Saul Rubinek, Frances Fisher, Anna Thomson e altri.

Il film è stato girato in Alberta, Canada, e in California, USA. La fotografia è stata curata da Jack N. Green, che ha dato al film un aspetto cupo e realistico, in contrasto con i western classici. Il montaggio è stato affidato a Joel Cox, che ha saputo dosare il ritmo e la tensione della storia. Le musiche sono state composte da Lennie Niehaus e dallo stesso Eastwood, che ha usato temi semplici e malinconici. Il budget del film è stato di circa 14 milioni di dollari, mentre il ricavo al botteghino è stato di oltre 159 milioni, diventando il western più incassato di sempre.

Trama

Gli spietati è un film drammatico che si svolge nell’Inghilterra rurale del XIX secolo, diretto da Thomas Clay. La trama ruota attorno a John, un giovane agricoltore che lavora per il ricco e spietato signor Mundy. John è legato alla famiglia Mundy, in particolare a Sarah, la figlia del signor Mundy, con cui ha una relazione segreta.

La storia esplora le disparità sociali e le tensioni di classe dell’epoca, mettendo in luce le difficoltà dei contadini sfruttati e oppressi dai proprietari terrieri. John è intrappolato in una condizione di servitù, ma nutre speranze di un futuro migliore per sé e per Sarah. Tuttavia, il padre di lei, il signor Mundy, non approva la relazione e sogna per la figlia un matrimonio che la solleverà dalla miseria.

Intanto, John stringe amicizia con Joseph, un rivoluzionario socialista che cerca di organizzare i contadini per resistere all’oppressione dei proprietari terrieri. Joseph spinge John a ribellarsi e a lottare per i propri diritti, alimentando in lui il desiderio di giustizia sociale.

La tensione monta quando la situazione diventa sempre più critica: la ribellione contadina viene repressa con violenza e John viene tradito e catturato. Condannato a morte per tradimento, John affronta il patibolo, ma viene graziato all’ultimo momento.

La grazia, però, ha un prezzo amaro. John deve rinunciare alla sua relazione con Sarah e all’idea di una vita insieme. Sarah, incinta di John, viene costretta a sposare un altro uomo per preservare l’onore della famiglia.

Il film si conclude con John solo e disilluso, incapace di trovare un posto in una società divisa e ingiusta. La sua lotta per la libertà e la giustizia si conclude con un’amara constatazione delle sue limitazioni e della durezza del mondo in cui vive.

Facebook
Twitter

Titolo Originale

Unforgiven

Titolo ITALIANO

Gli spietati

Anno

1992

Programmazione

nessun valore

Paese di Produzione

Stati Uniti

Data di Uscita Originale

07/08/1992

Data di Uscita Italiana

19/02/1993

Genere

Western

Produttore

Clint Eastwood

Casa di Produzione e/o Distribuzione

Warner Bros. Discovery

Regista

Clint Eastwood

Attori Protagonisti

Clint Eastwood, Gene Hackman, Morgan Freeman, Richard Harris, Jaimz Woolvett, Saul Rubinek, Frances Fisher, Anthony James, Anna Thomson, David Mucci, Rob Campbell, Tara Dawn Frederick, Jefferson Mappin.

Sceneggiatore

David Webb Peoples

Durata

131

Voto IMDB

8.2

Premi

Academy Awards
Academy Awards