Tobey Maguire e Andrew Garfield in Spider-Man 3: Zendaya non nega

Il mondo Marvel si sa, è sempre pronto a sorprendere e, negli ultimi giorni, si era parlato della possibilità di una Reunion, nel terzo capitolo della saga, dei tre Peter Parker: Tobey Maguire, noto per la trilogia di Sam Raimi, Andrew Garfield, che lo ha sostituito in The Amazing Spider-Man e, ovviamente Tom Holland.

L’attrice Zendaya, intervistata nel noto programma di Jimmy Kimmel, ha voluto quindi commentare queste voci, non negando tale possibilità:

“Tutto quanto è molto segreto. Non posso confermare né tantomeno negare. Non posso dire nulla. Posso soltanto dire che… beh, sì, sarebbe proprio una bella cosa”.

Non ci è dato sapere se quanto affermato sia solo un modo di fare pubblicità al franchise o un reale indizio della partecipazione di Tobey Maguire ed Andrew Garfield.

Ecco la sua intervista con Jimmy Kimmel:

Quello che già sappiamo, senza bisogno di conferme da Zendaya, è che nel terzo capitolo tornerà Jamie Foxx nei panni di Electro e, con molte probabilità, anche Doctor Strange, interpretato da Benedict Cumberbatch.

Per chi se lo fosse perso, ecco la trama del capitolo precedente di Spider-Man, ovvero Spider-Man Far From Home, le cui riprese si sono peraltro svolte in buona parte a Venezia:

Peter Parker ritorna in Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della serie di Spider-Man: Homecoming! Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente. 

E voi, cosa ne pensate delle parole di Zendaya?

Fatecelo sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

Facebook
Twitter