Young Sherlock: Guy Ritchie dirigerà la serie sul giovane Holmes

In tanti aspettavano di veder tornare Guy Ritchie dietro la macchina da presa su un nuovo racconto con protagonista Sherlock Holmes. È arrivata la conferma ufficiale, ma forse non è esattamente quello che molti si aspettavano. Scopriamo cosa ha detto il regista su questo nuovo progetto.
Il regista Guy Ritchie, L'attore Hero Fiennes Tiffin e Robert Downey Jr. nel ruolo di Sherlock Holmes nel film omonimo

Il famoso investigatore nato dalla penna di Arthur Conan Doyle sta per tornare in un nuova veste nella serie Young Sherlock. Ad annunciare lo sviluppo del titolo sono stati Amazon MGM e Prime Video che hanno deciso di affidare la regia a Guy Ritchie, un nome che da anni è legato a quello dell’investigatore ottocentesco a seguito dei lungometraggi Sherlock Holmes  e Sherlock Holmes – Gioco di ombre.

La speranza di tutti fan era di vedere ancora una volta Robert Downey Jr. indossare i panni di Sherlock Holmes, insieme al Dottor Watson interpretato da Jude Law. Nonostante il sogno sia ormai infranto, quel folle di Guy Ritchie avrà modo di mettere mano ancora una volta all’universo creato da Doyle. La serie non avrà nessun legame con i lungometraggi precedenti e le avventure di un giovane Sherlock alle prime armi saranno tratte direttamente dai romanzi scritti da Andy Lane.

Young Sherlock: le parole di Guy Ritchie

Gli otto episodi che andranno a comporre la serie saranno intrisi dello stile e delle atmosfere tipiche del cinema di Ritchie, recentemente arrivato sui piccoli schermi con la serie The Gentlemen, di cui qui trovate la nostra recensione. Il cineasta ha dichiarato che “vedremo una nuova esilarante versione del detective che tutti pensano di conoscere, in una maniera che nessuno ha mai immaginato. Scopriremo questo personaggio enigmatico, cosa lo muove, e impareremo come diventa il genio che tutti amiamo”.

Secondo quanto dichiarato, vedremo un diciannovenne Sherlock Holmes alle prese con un omicidio ad Oxford, un caso che rischia di mettere la sua libertà a rischio. Privo di disciplina e dell’esperienza che affinerà col tempo, il giovane rivelerà una cospirazione facendo affidamento alle doti che nel tempo lo renderanno il celebre investigatore che tutti conosciamo. A dare il volto a questa nuova versione di Sherlock Holmes ci sarà Hero Fiennes Tiffin, apparso in After e Harry Potter e il principe mezzosangue. 

Non ci resta che aspettare per scoprire cosa avrà in serbo per noi Guy Ritchie. Continuate a seguirci per rimanere aggiornati e non perdervi nessuna novità su Young Sherlock.

Facebook
Twitter