Wentworth Miller non prenderà parte alla sesta stagione di Prison Break

La sesta stagione di Prison Break è un vero e proprio mistero. A due anni dal suo annuncio, avvenuto nel 2018, non è ancora chiaro quando la stagione dell’acclamatissimo prison drama tornerà. Se a inizio anno Dominic Purcell, che nella serie ha interpretato Lincoln Burrows, ha confermato la sua presenza nella nuova stagione di Prison Break, Wentworth Miller (il protagonista Michael J. Scofield nella serie) ha annunciato in un post su instagram che non farà parte del cast della sesta stagione.

L’attore statunitense in un lungo post su Instagram ha spiegato i motivi che lo hanno spinto ad abbandonare Prison Break:

Ho chiuso con Prison Break. Ufficialmente. Non è una questione semplice e se ne è molto parlato sui social.
Semplicemente non voglio più interpretare personaggi etero. Le loro storie sono già state raccontate (e raccontate).
Non sarò più Michael. Se siete grandi fan della serie posso certo capire la vostra disapprovazione. Sono spiaciuto.
Capisco che qualcuno potrà essere infastidito per l’essersi innamorato di un personaggio immaginario etero interpretato da un omosessuale.”

Wentworth Miller è uno degli attori più in prima linea per il riconoscimento dei diritti della comunità LGBTQ. L’attore, da anni dichiaratamente omosessuale, nello stesso post instagram si è scagliato contro tutti coloro che, ancora oggi, gli inviano messaggi d’odio.

“Ovviamente ci sono commenti e messaggi che non apprezzo. Chi è questa gente? Sul mio profilo? Da che paese retrogrado, fermo ancora all’età della pietra, sono usciti? Dagli Stati Uniti? Non scomparirò dai social, ho troppe cose interessanti da pubblicare. Scomparirà prima la loro voglia di commentare.
Non sono neanche preoccupato per me stesso, non posso esser vittima di bullismo in questo social, ho troppo potere. Posso bloccare, eliminare, disattivare…ecc.”

Con la defezione del protagonista della serie il futuro della sesta stagione di Prison Break si fa sempre più indefinito.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

 

Facebook
Twitter