Wanda Nara: HBO e Netflix pronte a produrre una serie sulla sua vita

Wanda Nara, personaggio su cui i riflettori del gossip sportivo e non sono accesi da molti anni, ha rilasciato un’intervista al quotidiano argentino Gente nella quale ha affermato di esser pronta a scrivere la sceneggiatura per una serie basata sulla sua vita.
A spingere la ex-modella ora procuratrice sportiva a ideare una serie sulla propria vita sono stati niente poco di meno che due colossi del mondo delle serie tv come Netflix e HBO.

Quest’anno due aziende molto grosse mi hanno proposto di raccontare la mia vita in una serie, una è Netflix e l’altra è HBO. Sto pensando a come strutturare la storia.Se volessi iniziare dalla mia infanzia, la serie sarebbe davvero lunga e dovrebbe esserci un’altra pandemia per vederla tutta. Ci sarebbero molti capitoli e molti personaggi. Questa settimana dovremmo iniziare a scriverla, sarà un ottimo lavoro. Molte persone pensano di sapere tutto di me, ma giuro che molti dettagli piccanti non sono mai stati pubblicati. Come mi è stato detto, parte della serie sarà girata in Argentina, ma la maggior parte delle riprese avrà luogo in Europa. Non so chi mi interpreterà, perché io stessa non riesco ancora a immaginarlo”.

Queste le parole della moglie di Mauro Icardi che fanno molto bene intendere come i progetti per produrre la serie siano già a uno stadio avanzato.
Wanda Nara, nata in Argentina nel 1986, è un personaggio che negli ultimi dieci anni ha fatto molto parlare di sè in Italia per le numerose vicende che l’hanno vista coinvolta nel mondo del calcio.
Dal tradimento di Maxi Lopez al matrimonio con Mauro Icardi fino ai numerosissimi contrasti che la procuratrice ha avuto con la società dell’Inter nel corso della permanenza del marito all’Inter, Wanda Nara sembra aver molto da raccontare.
Chissà se nella serie riusciremo ad avere una visione panoramica della vita di questo personaggio molto controverso.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

Facebook
Twitter