Via dall’incubo, trama e spiegazione del finale del thriller

Via dall'incubo è un film del 2002 diretto da Michael Apted e interpretato da Jennifer Lopez. La pellicola racconta la storia di Slim, una cameriera che si innamora di Mitch, un ricco imprenditore. Tuttavia, Slim scopre che Mitch la tradisce e non ha intenzione di lasciarla andare. Slim decide allora di fuggire con Gracie, cambiando identità e nascondendosi in varie città. Il film affronta il tema della violenza domestica, mostrando le difficoltà e i pericoli che le vittime devono affrontare per liberarsi dal loro aguzzino.
Jennifer Lopez in una scena del film Via dall'incubo

Se sei un appassionato di thriller, non puoi perderti Via dall’incubo, il film del 2002 diretto da Michael Apted che va in onda stasera 18/12/2023 su Warner TV, canale 37, ore 21:30.. La pellicola racconta la storia di Slim, una cameriera che si innamora di Mitch, un ricco imprenditore. I due si sposano e hanno una figlia, Gracie, e sembrano vivere una vita perfetta. Tuttavia, Slim scopre che Mitch la tradisce e non ha intenzione di lasciarla andare. Slim cerca di denunciare Mitch, ma scopre che la legge non può aiutarla e che il marito ha il controllo di tutto ciò che possiede.

Slim decide allora di fuggire con Gracie, cambiando identità e nascondendosi in varie città. Ma la fuga non è sufficiente per proteggere Slim e Gracie dal loro aguzzino. Slim comprende che l’unico modo per proteggersi e proteggere Gracie è affrontare e uccidere Mitch. Prepara una trappola nella nuova casa dell’uomo, nascondendo delle pistole, bloccando il telefono e lasciando delle lettere false per far credere che fosse lì per discutere della custodia di Gracie.

Quando l’uomo torna a casa, viene attaccato e colpito duramente. La donna tenta di sparargli, ma le pistole sono scariche. Mitch reagisce e inizia a lottare con Slim, che lo ferisce con un pezzo di vetro. Mitch, tuttavia, non muore e si lancia su Slim, che lo respinge facendolo cadere da un balcone sulla carrozzeria di un’auto. Quando arriva la polizia, giudica la morte di Mitch come legittima difesa. Alla fine, Slim e Gracie si trasferiscono ed iniziano una nuova vita.

Jennifer Lopez ha anche recentemente rivestito il ruolo da protagonista nel film The Mother, di cui trovate la nostra recensione!

Via dall’incubo affronta il tema della violenza domestica, mostrando le difficoltà e i pericoli che le vittime devono affrontare per liberarsi dal loro aguzzino. Il film si propone di sensibilizzare e informare il pubblico su questo problema. Mostra infatti la realtà cruda e drammatica di una donna che subisce violenza fisica e psicologica dal marito, e che non trova aiuto né dalla legge né dalla società. Inoltre, il film vuole incoraggiare e ispirare le vittime a reagire e a difendersi, mostrando la forza e il coraggio di una donna che riesce a fuggire e a combattere il suo aguzzino.

Infine, il film vuole denunciare e condannare la violenza domestica, mostrando le conseguenze negative e devastanti che essa ha sulla vita delle donne e dei bambini. Il film ha ricevuto diverse candidature ai premi, tra cui un MTV Movie Award per la miglior performance femminile a Jennifer Lopez. 

Nonostante Via dall’incubo abbia avuto un discreto successo al botteghino, incassando oltre 40 milioni di dollari negli Stati Uniti e oltre 30 milioni nel resto del mondo, il pubblico e la critica hanno accolto il film in modo diverso. Alcuni hanno apprezzato il film, lodando la regia, la sceneggiatura, le interpretazioni e il messaggio. Altri invece lo hanno trovato troppo violento, irrealistico, moralistico e vendicativo. Scopri di più sulla storia vera dietro al film!

Facebook
Twitter