Under the Bridge: la storia vera dell’omicidio di Reena Virk

In arrivo su Disney+ Under the Bridge, miniserie crime tratta dall’omonimo libro di Rebecca Godfrey. Una storia di orrore e meraviglia, di innocenza e bellezza, di violenza e peccato. Un orribile omicidio realmente accaduto. Ma qual è la storia vera che ha ispirato la serie?
Riley Keough in una scena della serie tv Under the Bridge

In arrivo il nuovo attesissimo prodotto seriale targato Disney+ Under the Bridge, miniserie crime realizzata da Quinn Shephard. Tratto dall’omonimo libro di Rebecca Godfrey, Under the Bridge è stato presentato in anteprima su Hulu il 17 aprile 2024, mentre in Italia potremo vederlo sulla piattaforma streaming di Disney+ a partire da domani, 10 luglio 2024.

Una storia di orrore e meraviglia, di innocenza e bellezza, di violenza e peccato. Un omicidio agghiacciante ispirato all’incredibile storia vera di Reena Virk. Un poliziesco americano che promette di tenere gli spettatori incollati allo schermo. Ma qual è la trama della serie? E soprattutto, qual è la storia vera che l’ha ispirata? Scopriamolo insieme!

Di cosa parla Under the Bridge

La serie è divisa in otto episodi e racconta la storia vera della quattordicenne Reena Virk (Vritika Gupta), giovane adolescente canadese che nel 1997 venne brutalmente assassinata. La ragazza, infatti, andò a una festa con degli amici ma non fece più ritorno a casa. Le indagini vennero condotte da un agente di polizia locale interpretata da Lily Gladstone, che di recente ha trionfato ai Golden Globe 2024, e dalla giornalista Rebecca Godfrey (Riley Keough), ovvero colei che ha scritto il libro Under the Bridge.

Attraverso gli occhi della giornalista Rebecca Godfrey e di una agente di polizia locale, la serie ci porta nel mondo nascosto delle giovani ragazze accusate dell’omicidio, rivelando verità sorprendenti sull’improbabile assassino“, si legge nella descrizione ufficiale. Nel trailer vediamo la Gladstone a lavoro sulle indagini, mentre la giornalista interpretata da Keough cerca di ottenere più informazioni possibili sulle giovani donne coinvolte nel caso.

La storia vera dietro Under the Bridge

La storia vera che c’è dietro la serie tv Under the Bridge è quella che Rebecca Godfrey definisce una “tragedia nazionale” per il Canada. Ci troviamo nel 1997 a Saanich, un paesino canadese in provincia di Vancouver. Qui, sotto a un ponte, in un luogo chiamato “Il Gorgo”, la quattordicenne Reena Virk venne picchiata e affogata. Il suo corpo fu ritrovato soltanto otto giorni dopo la sua morte.

Secondo le indagini della polizia e le ricostruzioni processuali, Reena Virk fu attaccata e ammazzata da un gruppo di coetanei. In tribunale vennero accusati d’omicidio Kelly Ellard (15 anni all’epoca dei fatti) e Warren Glowatski (16 anni, l’unico maschio coinvolto nella vicenda), condannati entrambi dalla sentenza del giudice.

E voi quanto hype avete per la serie Under the Bridge? Fatecelo sapere nei commenti e recuperate qui tutte le novità a Luglio 2024 su Disney+!

Facebook
Twitter