Un Natale su Marte: al via le riprese del nuovo film di Boldi e De Sica

Era nell’aria già da un mese la notizia che a Natale l’acclamata coppia di attori comici Massimo Boldi e Christian De Sica sarebbe tornata nelle sale cinematografiche con un nuovo cinepanettone.
A distanza di due anni da Amici come prima, film che segna il ricongiungimento dei due attori dopo una separazione durata ben tredici anni, la coppia straccia-botteghino torna al cinema a Natale nonostante la pandemia di coronavirus che sta sconvolgendo il nostro paese e che sta portando numerose produzioni a essere rimandate o a procedere a rilento.

Un Natale su Marte sarà il titolo della nuova avventura di Massimo Boldi e Christian De Sica. Il cine-panettone vedrà alla regia Neri Parenti, firma ormai ben nota nel panorama dei film natalizi che ha collaborato già varie volte con la coppia di attori e il cui ultimo lavoro,
Natale da chef, risale al 2017.
Le riprese di Un Natale su Marte hanno avuto inizio oggi a Roma e dureranno 7 settimane. A dare l’annuncio dell’inizio delle riprese sono stati per primi gli attori coinvolti nel film.

https://www.facebook.com/christiandesicaofficial/photos/a.10150251522638051/10157889968878051/

Nel cast di Un Natale su Marte, oltre a Massimo Boldi e Christian De Sica, vedremo anche volti nuovi e volti vecchi della commedia italiana come Milena Vukotic, Lucia Mascino, Fiammetta Cicogna, Herbert Ballerina e Paola Minaccioni.
La sceneggiatura del film sarà curata da Neri Parenti e Gianluca Bomprezzi.

Non ci sono ancora dettagli sulla trama del film natalizio, anche se il titolo sembra far presuppore qualcosa di “spaziale”.
Non è quindi ancora chiaro se i nostri due protagonisti si recheranno su Marte nel corso del film e, nel caso, come verrà resa la location del pianeta rosso. Nella speranza che questa espansione degli orizzonti possa portare anche a un’espansione degli orizzonti narrativi del consueto film natalizio firmato Boldi & De Sica, non ci resta che augurarci che un film del genere possa essere in grado di dare una mano alle sale cinematografiche in questo periodo di profonda crisi causato dal coronavirus.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

Facebook
Twitter