Un altro giro, Chris Rock è pronto per il remake: il commento di Vinterberg è memorabile

Un altro giro è il film danese che ha conquistato gli Oscar nel 2021 con un indimenticabile Madds Mikkelsen come protagonista. Fra la commedia e il dramma, con una colonna sonora incredibile, il film rappresenta l’esperimento di un gruppo di professori che vorrebbero godere della vita. Avrà il suo remake americano: ecco cosa ne pensa il regista!
Thomas Vinterberg in una scena del film Un altro giro e Chris Rock, regista del remake americano

Vi ricordate Un altro giro? Nel 2021 vinse l’Oscar al Miglior film straniero e fu candidato nella categoria del Miglior film. Il regista è il danese Thomas Vinterberg e l’interpretazione di Mads Mikkelsen è ancora impressa nel cervello di tutti noi che l’abbiamo visto (e amato). Bene, già ad Aprile di quel 2021 la casa di produzione Appian Way, di proprietà di Leonardo Di Caprio, ne ha acquistato i diritti per un remake americano. Ora è ufficiale chi sarà il regista… ed ecco cosa ne pensa Vinterberg!

A gennaio di quest’anno Deadline ha riportato la notizia che il remake americano di Un altro giro, prodotto da Di Caprio, sarà Chris Rock. Si tratta di uno dei tre progetti in cantiere per il regista americano, dopo il famoso schiaffo che lo ha riportato al centro della scena nel 2022. Oltre al remake, infatti, sembra che stia lavorando ad un film biografico su Martin Luther King Jr. e ad un’altra sceneggiatura ancora senza titolo.

Chris Rock, infatti, non è soltanto il presentatore – diventato famoso – di quei noti Oscar 2022. Dopo gli esordi negli anni Ottanta con Eddie Murphy e il successo come attore con la serie autobiografica e ironica Tutti odiano Chris (2006), Rock si è dedicato anche alla regia. Manuale d’infedeltà per uomini sposati e Top Five sono i suoi due film. E presto dovremo aggiungere Un altro giro. Cosa ne pensa il padre del film originale, che lo ha anche scritto?

Prima di tutto si dice entusiasmato. Ha dichiarato “è emozionante” e “sono molto fiducioso“. Poi, ovviamente, ha ironizzato su quello schiaffo che ha reso celebri gli Oscar del 2022. L’allusione è stata velata ma pungente: “Se è una merda, verrà schiaffeggiato di nuovo!” E quasi quasi siamo d’accordo con Vinterberg.

Qui trovate la nostra recensione super appassionata all’originale Un altro giro. Cosa vi aspettate dal remake americano? Restiamo in attesa di ulteriori informazioni sul cast e incrociamo le dita.. anche per il bene di Chris Rock !

Facebook
Twitter