True Detective: Night Country, una storia vera dietro la Stagione 4?

Arrivata solo la settimana scorsa su NOW, True Detective: Night Country sta già facendo discutere. Ambientata nell'estremo Nord degli Stati Uniti, la serie potrebbe trarre spunto da alcune vicende simili realmente accadute. Per scoprirle non vi resta che proseguire la lettura.
Kali Reis e Jodie Foster nel poster della serie True Detective: Night Country

True Detective: Night Country è arrivata su NOW. Con nuovi protagonisti (due detective interpretate dalla leggenda Jodie Foster e dall’emergente Kali Reis), una nuova location (l’Alaska, nel gelido estremo Nord degli Stati Uniti d’America) e, ovviamente, un nuovo crimine (la scomparsa di alcuni ricercatori impegnati in alcuni studi nella stazione scientifica di Ellis), la quarta stagione di True Detective sta già facendo ampiamente discutere. Tra i temi più interessanti c’è certamente quello riguardante le possibili ispirazioni del centro dell’indagine, non così lontani dal alcuni casi simili (e realmente accaduti).

Il primo caso simile a quello affrontato nella serie (della quale qui potete trovare alcune informazioni) è quello celeberrimo della nave Mary Celeste, soprannominata precedentemente Amazon, una imbarcazione canadese ritrovata nel 1872 al largo di Gibilterra senza più nessuno a bordo. Fin dal Diciannovesimo secolo, fiorirono numerosissime leggende attorno alla vicenda. Da trombe d’aria potentissime all’intervento dei pirati, da un ammutinamento generale fino alla possibile presenza sovrannaturale dei fantasmi, tutto venne vagliato per spiegare il possibile andamento dei fatti. Ma senza trovare una soluzione al caso, che resta tuttora insoluto.

Il secondo episodio in questione (forse anche più vicino alla vicenda narrata da True Detective: Night Country) è quello occorso presso il celeberrimo passo di Djatlov, dove persero la vita nove escursionisti russi (il passo si trova appunto in Russia e l’episodio si è verificato nella zona più settentrionale della catena montuosa). Anche in questo caso, le ragioni dei decessi sono ignote. O meglio, gli escursionisti morirono assiderati, ma non si è mai scoperto per quale motivo la missione fallì. Gli investigatori tentarono varie ipotesi: da una misteriosa forza della natura all’effetto di alcune radiazioni trovate sugli indumenti degli esploratori, passando per una lastra di ghiaccio scivolata fino ad una tipologia particolare di tempesta di neve, capace di avere effetti fisiologici sul corpo umano e di far uscire di senno chi si trova nelle vicinanze (elemento che spiegherebbe l’uscita degli esploratori dalle tende senza l’abbigliamento adatto ad affrontare le temperature). Misteri irrisolti, che certo potrebbero aver influito su questa nuova stagione di True Detective.

True Detective: Night Country è senza dubbio tra le uscite più interessanti di gennaio su NOW. Sapete quali sono le altre? Le trovate tutte qui!

Facebook
Twitter