Titanic e il Cuore dell’Oceano, il gioiello esiste davvero?

Stasera potrete recuperare uno dei film americani più importanti di sempre, Titanic. Nonostante gli anni trascorsi, la pellicola continua ad emozionare il pubblico, svelando anche diversi retroscena interessanti. Per esempio la verità dietro il Cuore dell’Oceano.
Kate Winslet ( Rose DeWitt Bukater) in una scena del film Titanic

Oggi, 10 febbraio 2024, verrà trasmesso, alle 21:21 su Canale 5, Titanic, pellicola del 1997 diretta da James Cameron. Si tratta di un film che non necessita di presentazioni. È uno dei titoli più premiati di sempre agli Oscar, insieme ad un incasso che ancora oggi lo registra tra i più grandi successi di sempre. Insomma un lungometraggio da record che dopo quasi trent’anni continua ad emozionare come la prima volta.

Che si tratti della storia tra Jack e Rose, del reale naufragio del Titanic o di tutto il dramma che il film racconta, è difficile rimanere indifferenti alla grandiosità dell’opera di Cameron. Oggi però vogliamo concentrarci su un piccolo particolare, che molto spesso si dimentica guardando il film. Si tratta del gioiello di Rose, Il Cuore dell’Oceano. Nel film il gioiello è un dono di Caledon Hockley a Rose, come segno del suo amore. L’oggetto ha una funzione precisa nel film. Il Cuore dell’Oceano funge da semplice MacGuffin, proprio come la valigetta di Pulp Fiction o la busta con i soldi in Psycho.

Ma è un gioiello così prezioso? Ma soprattutto esiste veramente? La risposta è no, non esiste un gioiello così chiamato appartenuto a Luigi XVI come raccontano nel film. Si tratta di un semplice oggetto di scena, costruito appositamente per il film dai gioiellieri londinesi Asprey & Garrard. Fatto interamente di zirconi, il gioiello è ispirato da tre diamanti: Regent, Marie Antoniette Bleu e il diamante Hope. Ovviamente, in seguito al lungometraggio, iniziarono ad essere prodotte le prime copie del ciondolo.

Ad esempio il collier con zaffiro di 170 carati contornato da 103 diamanti di forma rotonda costruito sempre da Asprey & Garrard. Il “vero” Cuore dell’Oceano è stato indossato da Celine Dion durante la sua esibizione alla notte degli Oscar del 1998, e poi venduto ad un’asta di beneficenza per 2.2 milioni ad un offerente anonimo. Se siete curiosi di conoscere altri retroscena di Titanic, qui potete scoprire come hanno girato il naufragio. Come sempre vi aspettiamo nei commenti per conoscere la vostra opinione.

Facebook
Twitter