The Walking Dead ha la morte più triste nella storia della TV

Il sito web Ranker ha eletto ufficialmente la morte più triste rappresentata nella storia della televisione. La morte in questione si trova all’interno della serie tv postapocalittica The Walking Dead, ed è stata votata da più di tre milioni di utenti. Di che morte, tra le tante rappresentate nella serie, si tratta?
Andrew Lincoln (Rick Grimes) in una scena della serie The Walking Dead

L’acclamata serie tv The Walking Dead torna a far parlare di sé. L’occasione è quella della scelta, da parte del popolo del web, della morte su schermo più triste della storia. Di morti, nella serie Fox postapocalittica, ce ne sono state tante. Ma la più triste della storia del piccolo schermo è stata classificata da ben 3,8 milioni di utenti e si tratta della morte di Glenn Rhee (Steven Yeun). Gli utenti hanno espresso il proprio voto tramite il sito web Ranker. La categoria in questione era “la morte più triste della storia della televisione”. 

Episodio 1, stagione 7. Impossibile dimenticarla, ma in caso voleste ripercorrerla (ovviamente, SEGUONO SPOILER), potete scegliere di recuperare le puntate della serie in streaming (qui tutte le informazioni su dove poterle recuperare) o continuare a leggere. Ovviamente, la morte di Glenn ha a che fare con Negan. Con Negan, la mazza chiodata, e il suo sadico gioco in stile Saw: L’enigmista. Negan, o lo ami o o odi,  tiene in scacco il gruppo di sopravvissuti, seduti di fronte a lui in attesa della fine. Inizia a contare, poi torna a parlare. 

Per un attimo tutti, spettatore incluso, si distraggono, dimenticano che lui sta ancora contanto. “So, back to it. – Quindi, ricominciamo”. Si volta e in modo inaspettato colpisce Glenn. Due volte. Rick non può far altro che fissare la scena, inerme come il resto del gruppo. Però Glenn non muore, Negan quasi lo ammira, osserva il sangue sul suo viso e l’occhio ormai fuori dall’orbita. Prima di morire, Glenn ha delle parole per la moglie: “Maggie, ti troverò”. Nelle settimane successive i fan della serie hanno poi celebrato il personaggio su ogni piattaforma e nei modi più disparati. 

Al secondo e terzo posto delle morti più tristi della tv i fan hanno votato per Hodor del Trono di Spade e Opie Wilson di Sons of Anarchy. E voi? Avreste inserito gli stessi? The Walking Dead, ricordiamo, tornerà presto tra noi con diversi sequel e spinoff, di cui vi abbiamo parlato qui di recente.

Facebook
Twitter