The Wager: il prossimo film di Scorsese è tratto da una storia vera?

The Wager, il prossimo film di Scorsese, indagherà ancora più a fondo la violenza dell'uomo, andando ad esplorare nel profondo dell'animo umano. Quello che ci si chiede è se anche questo film sarà basato su un fatto reale, proprio come Killers of the Flower Moon.
Leonardo DiCaprio, Scorsese e l'autore del libro: The Wager

The Wager è il prossimo progetto cinematografico di Martin Scorsese, che vedrà ancora una volta Leonardo di Caprio come protagonista. Si tratta dell’adattamento del romanzo The Wager: A Tale of Shipwreck, Mutiny and Murder di David Grann, lo stesso autore del saggio su cui si basa Killers of the Flower Moon, l’ultimo film di Scorsese che sarà in sala dal 19 ottobre. Il nuovo progetto cinematografico, inoltre, sarà prodotto di nuovo da Apple tv.

Martin Scorsese ha rivelato che se questo nuovo film non dovesse partire, anche se ha già la sceneggiatura pronta, ha in serbo altri progetti che colmeranno l’attesa. Scorsese, tuttavia, ha dichiarato in un’intervista al The Sunday Times che si tratterà di un’altra enorme produzione. Così come Killers of the Flower Moon è tratto da fatti realmente accaduti, anche il nuovo film sarà tratto da una storia vera proprio come l’omonimo romanzo.

The Wager racconterà la storia vera del naufragio della nave britannica HMS Wager avvenuto nel 1741, dove i superstiti hanno dovuto lottare per la propria sopravvivenza cadendo vittime di atti di violenza e cannibalismo. Il libro, da cui è tratto, si basa su documenti storici di testimonianze dei protagonisti, offrendo in tal modo una visione terrificante, ma allo tempo affascinante, del comportamento dell’uomo quando si trova in condizioni estreme.

Martin Scorsese sembra proprio essersi affezionato alle storie riportate da David Grann nei suoi libri e nei suoi saggi. Vi ricordiamo che l’ultimo film di Scorsese, Killers of the Flower Moon, sarà al cinema dal 19 ottobre e noi lo abbiamo già recensito per voi.

Facebook
Twitter