The Peacemaker, la trama e il cast stellare del film thriller

Va questa sera in onda in TV The Peacemaker, thriller-action del 1997. La scienziata Kelly e il colonnello Devoe si muoveranno tra Russia, Iran e Stati Uniti per rimediare ad un ingente furto di ordigni nucleari. Quando tutto sembra risolto si apre però un nuovo scenario che mette a rischio la città di New York.
George Clooney e Nicole Kidman nel poster del film The Peacemaker

Oggi, 7 novembre 2023, va in onda alle 21:25 sul canale NOVE il film The Peacemaker. Thriller, azione e spionaggio si fondono nella pellicola di Mimi Leder, con un risultato che intrattiene ma che presenta poche novità.

Il Generale Kodoroff, insieme ad un gruppo di suoi fedelissimi, riesce a trafugare 10 testate nucleari MIRV che erano a bordo di un treno in Russia. Una di queste viene utilizzata per creare un’esplosione e distogliere così, con l’incidente, l’attenzione dal ben più grave furto.

Inutile dire che l’episodio getta delle ombre sull’intera vicenda e insospettisce le autorità. Al lavoro sul caso vengono assegnati la fisica nucleare Kelly, americana e impiegata nella gestione del contrabbando, e il colonnello Devoe. La prima è interpretata da Nicole Kidman e il secondo da George Clooney (vi lasciamo qui l’articolo che gli abbiamo dedicato per il compleanno). La coppia di super belli funziona a tratti, forse entrambi poco credibili nei ruoli assegnati.

Detto questo, le indagini portano i due a comprendere in breve tempo che quanto avvenuto in Russia non è un semplice incidente e si mettono sulle tracce degli uomini di Kodoroff. Con un piano degno dell’ IMF, Kidman e Clooney uccideranno il Generale e voleranno in Iran per intercettare e recuperare le testate trafugate. I conti però non tornano. Nelle mani del governo americano arrivano solo 8 ordigni nucleari. La testata mancante è infatti già in viaggio, in direzione New York e nelle mani di un nuovo pericoloso nemico. Dušan Gavrić, originario dell’ex Jugoslavia, ritiene infatti gli Stati Uniti colpevoli della morte della sua famiglia. Riusciranno i nostri eroi a sventare l’attacco per tempo e a salvare la Grande Mela?

Ricordiamo che The Peacemaker è il primo film prodotto dall’allora neonata DreamWorks. La casa di produzione venne fondata nel 1994, tra gli altri, da Steven Spielberg. I suoi principali successi sono però da cercare nell’animazione, con titoli quali Shrek e Madagascar, con rispettivi sequel. Conseguentemente vennero aperti ad hoc degli studios dedicati con la DreamWorks Animation. Oggi è stata acquisita dalla Universal Pictures e continua a sfornare piccoli capolavori per i più piccini. Tra le uscite più recenti vi segnaliamo Ruby Gillman – La ragazza con i tentacoli, di cui vi lascio qui la nostra recensione.

Facebook
Twitter