The Office: un triste addio a Vikram, interpretato da Ranjit Chowdhry

The Office è stata una di quelle serie cult così tanto da creare un nuovo genere di serie tv.

Non possiamo certo non pensare subito a Jim di John Krasinski e al Michael di Steve Carell, senza alcun dubbio le colonne portanti della serie.

Ovviamente per rendere così di successo una serie tv c’è anche la necessità di attorei secondari che sono apparsi nel corso delle nove stagioni.

Uno di questi era Vikram, apparso nella quinta e nella quarta stagione dello show: conosciuto come collega di Michael nell’ambito del suo secondo lavoro come venditore presso la Lipephedrine Diet Pill Company, Vikram aveva inanellato un altissimo numero di vendite ed aveva un passato da chirurgo in India.

Nella quinta stagione l’abbiamo visto invece inizialmente accettare l’offerta di Michael di unirsi alla sua Michael Scott Paper Company, prima di fuggire a gambe levate dopo essersi reso conto di quanto confusionaria e disorganizzata fosse la società messa su dal collega.

La storia di Ranjit Chowdhry, l’attore che interpretava Vikram è questa, all’interno della serie e purtroppo si è conclusa due giorni fa. L’attore è morto in India a seguito alla rottura di un’ulcera intestinale. Il suo programma prevedeva di rientrare negli Stati Uniti, ma l’emergenza coronavirus lo aveva ovviamente costretto alla permanenza in India.

In questi giorni fan di alcune storiche serie TV o saghe cinematografiche hanno avuto modo di assistere alle reunion tramite Zoom, Skype e simili dei protagonisti dei loro show più amati. In molti, ad esempio, hanno seguito l’incontro tra John Krasinski e Steve Carell per i 15 anni di The Office in diretta.

In questa diretta sia lui che Carell hanno parlato dei loro momenti preferiti nel corso delle stagioni di The Office. Per Carell, nel corso della prima puntata dello show, i momenti migliori sono quelli del “Dinner Party” quando il suo personaggio organizza un dinner party per due coppie dell’ufficio.

I due hanno anche scherzato sulla possibilità di un episodio reunion per lo show, ribadendo prima di tutto quanto sarebbe bello perlomeno tornare a incontrarsi di persona (vista l’attuale emergenza sanitaria che obbliga ognuno a casa propria).

Per questa e altre notizie seguiteci su Ciakclub.it

 

Facebook
Twitter