The Marvels, la spiegazione del finale del film MCU

Dall’8 novembre torna al cinema la supereroina interpretata da Brie Larson, Carol Denvers, aka Captain Marvel. The Marvels, sequel di Captain Marvel e di Ms Marvel, racconta il viaggio tra universi di Carol e introduce, tramite il finale, un nuovo universo di supereroi, alcuni dei quali, abbiamo già avuto modo di conoscere.
Il poster del film The Marvels

The Marvels, sequel di Captain Marvel (2019) e di Ms Marvel (2023), diretto da Nia Da Costa, riporta su schermo Carol Denvers (Captain Marvel), supereroe interpretato da Brie Larson. The Marvels è al cinema dall’8 novembre e il finale del film sembra aprire diverse possibilità per il franchise. Ma prima, ripercorriamo brevemente la trama di The Marvels. Carol Denvers, Ms Marvel e Monica Rambeau devono affrontare una nuova minaccia kree, capitanata da Dar-Benn. La donna darà la caccia a Carol dopo aver scoperto che quest’ultima ha annientato la cosiddetta Intelligenza Suprema. 

Il modo migliore per vendicarsi della super eroina interpretata da Brie Larson (accanto a lei, un cast altrettanto stellare), sarà sconvolgere l’equilibrio dell’universo e dei multiversi tramite un macchinario di sua invenzione. Cosa succede nel finale del film e che significato ha? Attenzione: seguono SPOILER. Kamala decide di mettere in piedi un team giovanissimo di eroi, che chiameranno Young Avengers. Carol Denvers sembra essere guidata, per tutta la durata del film e dei suoi viaggi, da un profondo pentimento. Prima di annientare l’Intelligenza Suprema, Carol aveva infatti reso libera la razza kree (umanoidi provenienti dal pianeta Hala. All’apparenza, un gesto nobile, ma che aveva finito per sconvolgere il pianeta. 

Da qui la rabbia di Dar-Brenn, che tenterà persino di sottrarre energia al sole pur di riportare equilibrio nel proprio pianeta, evento che porterà all’accidentale apertura di un varco. Captain Marvel, Ms Marvel e Monica uniranno così le forze per chiuderlo: Monica, che chiede aiuto alle altre, finisce per chiudere il varco, ma rimane intrappolata nell’altra dimensione. Sta di nuovo a Carol risolvere il tutto, mentre Kamala, spaventata anche per le sorti della sua famiglia, capisce di dover mettere insieme una nuova squadra di eroi, proprio come voleva, a sua volta, Nick Fury.

Nella squadra che metterà insieme troviamo Kate Bishop, erede di Hawkeye (Hailee Steinfeld). Dunque il nuovo team di giovani vendicatori potrebbe anche essere il futuro stesso del franchise MCU. E voi avete già visto The Marvels?  Intanto, noi vi diciamo qui la nostra sul film.

Facebook
Twitter