The Interpreter: Jake Gyllenhaal sarà il protagonista del nuovo film di Guy Ritchie

Jake Gyllenhaal avrà il ruolo principale in The Interpreter, il nuovo film di Guy Ritchie. Si tratta di un film ambientato durante la guerra in Afghanistan: l’attore statunitense interpreterà John Kinley, un sergente coinvolto nella guerra che si ritrova ad affrontare un caso di malagiustizia. Le riprese inizieranno a gennaio 2022.

La notizia è stata diffusa poche ore fa da Deadline. Con The Interpreter, Guy Ritchie si distaccherà dal suo stile abituale per immergersi nelle drammatiche atmosfere della guerra. Secondo le ultime notizie sarà Jake Gyllenhaal a capo del cast del film interpretando il sergente Kinley. A quanto pare Richie avrebbe trovato l’ispirazione per questo film ascoltando i racconti reali del veterani di guerra e dei loro interpreti. Basandosi su queste drammatiche storie, il regista avrebbe scritto la sceneggiatura in collaborazione con Marn Davies e Ivan Atkinson: sono gli stessi autori con cui ha lavorato per Wrath of Man e The Gentlemen.

Jake Gyllenhaal in Combat ControlNon è però la prima volta che Jake Gyllenhaal si misura con un film di guerra: nel 2005 ha infatti recitato in Jarhead come marine durante la Guerra del Golfo. Nel 2009, invece, ha interpretato in Brothers il fratello di un veterano della guerra in Afghanistan, in preda al Disturbo da Stress post traumatico. Inoltre lo vedremo in Combat Control, il nuovo dramma di guerra firmato da Sam Hargrave.

Secondo la sinossi ufficiale, in The Interpeter Gyllenhaal vestirà i panni di John Kinley: un sergente di servizio in Afghanistan, affiancato dall’interprete locale Ahmed e incaricato di ispezionare la regione. L’unità di Kinley, tuttavia, subisce un’imboscata violenta: il sergente e l’interprete sono gli unici due sopravvissuti all’attacco. Nonostante siano inseguiti dai nemici, Ahmed rischia la vita per salvare Kinley, che è stato ferito. Una volta tornato in patria, però, Kinely scopre che Ahmed e la sua famiglia non hanno ottenuto il pass per rientrare negli Stati Uniti. Determinato a ricambiare il favore e a proteggere Ahmed, il sergente torna sul suolo di guerra per recuperare l’interprete e la sua famiglia.

Questo e molto altro su CiakClub.it

Facebook
Twitter