The Falcon and the Winter Soldier e le improvvisazioni per Kari Skoland

La regista di The Falcon and the Winter Soldier Kari Skogland ha voluto parlare delle improvvisazioni che, a quanto pare, sono qualcosa di ricorrente sul set della serie Marvel, in particolare di una scena nella quale Wyatt Russell strizza l’occhio per motivi ben lontani dall’essere spoiler free:

“Quella è stata un’idea di Wyatt al 100%, ed è stato fantastico. Tutti gli attori hanno contribuito con momenti simili, perché una volta che erano entrati nei personaggi erano in grado di giocare con le caratterizzazioni. Da lì nascono situaz<ioni genali.”

Ricordiamo le dichiarazioni di Anthony Mackie sulla commovente scena al termine di Avengers: Endgame:

“Alla fine di Avengers: Endgame, Cap ha deciso di ritirarsi e mi ha chiesto di prendere lo scudo, ma io non ho né accettato né ho detto “Si, sarò Captain America.”

L’attore aveva fatto parlare di sé quando aveva rilasciato dichiarazioni sulle presunte discriminazioni razziali nei film Marvel:

Mi ha davvero infastidito il fatto che io abbia girato sette film Marvel in cui ogni produttore, ogni regista, ogni stuntman, ogni costumista, ogni road-agent, ogni singola persona fosse bianca. Ma quando è stato realizzato Black Panther, abbiamo avuto un regista nero, un produttore nero, un costumista nero, un coreografo nero. E ritengo che questo sia più razzista di ogni altra cosa. Perché se puoi assumere solo i neri per il film “nero”, stai dicendo che non sono abbastanza bravi quando hai un cast prevalentemente bianco?”.

Per chi fosse curioso di vedere la serie The Falcon and the Winter Soldier ecco la trama in breve e senza spoiler:

La serie spin-off Marvel Studios in sei episodi, diretta da Kari Skogland con Malcolm Spellman come sceneggiatore, vede i due personaggi Marvel alleati contro una minaccia globale e coinvolti in una missione inaspettata che li colpisce molto da vicino, mettendo alla prova sia le loro capacità sia la loro pazienza.

E voi, cosa ne pensate di The Falcon and the Winter Soldier?

Fatecelo sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

Facebook
Twitter