The Boys: Messico, arriva lo spinoff di Diego Luna e Gael García Bernal!

The Boys è stata amata. Gen V è stata lodata. Da oggi, si può ufficialmente iniziare a parlare anche di un terzo prodotto legato al franchise tratto dai fumetti di Garth Ennis, The Boys: Messico. Per saperne di più, non vi resta che leggere il resto dell'articolo.
Gael García Bernal e Diego Luna, produttori dello spin-off The Boys: Messico

The Boys è una delle serie più amate da critica e pubblico degli ultimi anni. Scorretta, violentissima e sboccata (ed è proprio questo il bello), la serie ha fatto conoscere i fumetti di Garth Ennis a tutto il mondo. Ed è stato il mondo intero a gioire quando, poche ore fa, è stata ufficializzata la notizia della messa in produzione di The Boys: Messico, terzo spinoff della serie (anti-)supereroistica creata da Eric Kripke.

Ancora poco si sa di questo progetto, ma le notizie che abbiamo sono più che interessanti e mettono l’acquolina in bocca, non c’è dubbio. L’intera serie televisiva avrà come location principale il Messico. Nulla si sa invece su chi sarà il regista delle puntate (di cui non sappiamo ancora il numero), ma abbiamo la certezza che ad avere le redini della sceneggiatura sarà Gareth Dunnet-Alcocer. La produzione esecutiva del terzo spinoff di The Boys (il secondo, Gen V, è stato più che soddisfacente) sarà invece affidata al demiurgo della serie originale, Eric Kripke, affiancato da altri produttori capitanati da Seth Rogen.

Ma è proprio nella casella dei produttori esecutivi che abbiamo le novità più interessanti. A fungere da executives dell’intera stagione saranno infatti le star messicane Diego Luna e Gael García Bernal, veri e propri divi del paese centro-americano. Ora, speculare sull’eventuale partecipazione dei due attori alla serie in qualità di interpreti è più che prematuro. Tuttavia, la loro presenza all’interno del progetto fa ben sperare. Come The Boys e Gen V, anche The Boys: Messico verrà distribuita in tutto il globo da Amazon Prima Video.

Noi non stiamo nella pelle, e voi? Lo sapete che l’uscita di The Boys 4 non dovrebbe essere lontana?

Facebook
Twitter