The Boys 4: Victoria Neuman diventa Presidente USA nel trailer?

Il trailer di The Boys 4 è finalmente uscito e, con esso, sono iniziate anche una serie di speculazioni su cosa racconterà la nuova stagione della serie targata Amazon Prima Video. Per sapere di più sulla parabola del personaggio di Victoria Neuman, continuate a leggere!
Claudia Doumit è Victoria Neuman nella serie The Boys

Il trailer di The Boys 4 è finalmente stato diffuso dai canali ufficiali di Prime Video. L’attesa è tanta, così come le aspettative per la quarta stagione di una delle serie più caustiche e folli degli ultimi anni. Tutti i protagonisti (quelli ancora vivi perlomeno) delle prime tre stagioni torneranno, ma a rivestire un ruolo sempre più cruciale sarà in particolare Victoria Neuman, interpretata da Claudia Doumit, personaggio che già al termine della stagione precedente aveva preso una piega inaspettata. Se non avete visto la terza stagione di The Boys, attenzione: SPOILER.

Al termine della stagione precedente, gli spettatori della serie sono stati presi alla sprovvista: Victoria Neuman non solo si è rivelata ben lontana dalla politicante moderata e remissiva che sembrava, ma si è anche mostrata (solo a noi spettatori però) come una super dotata di un potere potentissimo e terribile (quello di far saltare in aria teste a piacimento). Sempre più in alto nella gerarchia politica statunitense, nelle ultime battute della terza stagione la Neuman arriva persino a candidarsi in qualità di vice-presidente degli Stati Uniti d’America a fianco di Robert Singer (interpretato da Jim Beaver). E, da quanto si intuisce dal trailer di The Boys 4, sembra proprio che le elezioni la portino al trionfo, facendo così entrare la Vought nell’anima della politica statunitense in un ruolo privo di potere fino all’eventuale decesso del Presidente (cosa che, visto la serie di cui stiamo parlando, potrebbe non essere una ipotesi così iperbolica…).

Ad avvalorare la tesi dell’elezione della Neuman contribuiscono innanzitutto i numerosi frame che la vedono apparentemente trionfante in compagnia del suo presidente, con tanto di palloncini, festoni e manifesti che celebrano il duo oltre alla visione di un Billy Butcher (Karl Urban) piuttosto scoraggiato e un Patriota (interpretato da un perfetto Antony Starr) sempre più fuori dal controllo di qualsivoglia ente. Oltre a questi fattori, a supporto dell’ipotesi di un trionfo (diretto o indiretto) della Vought America ci sono anche i nuovi poster della serie, che vedono un Patriota trionfante. Vedremo. Di certo c’è che l’attesa sta finalmente per finire: The Boys 4 è in arrivo nel 2024.

Facebook
Twitter