The Boys 4, la star anticipa: “Si scaverà nel passato dei cattivi”

The Boys 4 è alle porte ed Erin Moriarty ci racconta alcune cose sulla nuova stagione. L'attrice che interpreta Starlight rivela che verranno approfonditi alcuni personaggi, uno sguardo che ci farà riconsiderare certe azioni. "Si scaverà nel passato dei cattivi" e chissà che forse non gli vorremo un po' bene!
The Boys 4, la star anticipa: "Si scaverà nel passato dei cattivi"

La star di The Boys 4 Erin Moriarty (Annie January/Starlight) ha parlato a Collider della quarta stagione della serie.

L’attrice rivela che nella nuova stagione verranno fornite ulteriori informazioni riguardo al background dei personaggi. Questo, a detta sua, dovrebbe servire a dare uno sguardo ancora più profondo, per comprendere al meglio quale sia la causa di certe azioni. Se vogliamo, la bellezza di The Boys, e ciò che lo differenzia da molti prodotti supereroistici, sta proprio nell’ambiguità di ogni personaggio. Nessuno è buono o cattivo, ma ci troviamo di fronte al frutto di quello che gli è capitato.

Questo nuovo approfondimento nel passato dei personaggi, secondo Moriarty (link all’intervista completa), ci farà comprendere e riconsiderare che cosa si cela dietro a certe azioni. “Ogni stagione, andiamo un po’ più in profondità con ogni personaggio. I personaggi che all’inizio ti sembrano cattivi, iniziano a delinearsi un po’ di più fino a che non li capisci. Non che siano bravi ragazzi, ma aggiungere questi dettagli imprevedibili impedisce a quei personaggi di essere stereotipati.

Cosa aspettarci da The Boys 4?

Pronti per The Boys 4?
Pronti per The Boys 4?

La serie televisiva Amazon, basata sul fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, ha terminato le riprese da poco ed è quindi prossima all’uscita. Dopo il finale della terza stagione ci sarà un riassemblamento quasi completo de I Sette, a causa del “golpe” dei compagni del Patriota nei suoi confronti. Inoltre, sappiamo che ritornerà l’attore di Black Noir (Nathan Mitchell) ma nei panni di un nuovo personaggio.

Per chi non conoscesse The Boys sappiate che non è una serie supereroistica come altre. Così come il fumetto, offre uno sguardo satirico al mondo dei supereroi, parodizzando i più classici e creando un mondo che probabilmente è più realistico rispetto a quello in cui i valori e l’etica formano l’eroe. The Boys è una critica alla società, e mostra come il consumismo della nostra epoca sfrutterebbe i supereroi per fini personali e monetari.

Aspettate The Boys 4? Fatecelo sapere!

Facebook
Twitter