The Boys 3: le riprese della nuova stagione inizieranno a breve

Inizialmente, le riprese di The Boys 3 dovevano iniziare nella prima parte del 2021. Tuttavia l’emergenza sanitaria aveva costretto la produzione a rimandare l’inizio dei lavori più volte. A quanto pare, però, ormai è tutto pronto e fra pochi giorni si potrà tornare sul set.

Ad annunciarlo è lo showrunner della serie, Eric Kripke, tramite il suo profilo Twitter. Come tutti i membri del cast, anche Kripke è rimasto in quarantena per quindici giorni dopo il suo arrivo a Toronto, per poter garantire la massima sicurezza sul set. Ha quindi pubblicato un Tweet in cui annuncia una sua intervista in cui parlerà anche di The Boys 3: “Volete vedere quanto sono diventato pazzo dopo 2 settimane di quarantena a Toronto? Guardate la mia intervista in diretta Sabato alle 2 pm.” Nell’intervista parlerà delle sue serie e di consigli sulla sceneggiatura. Ha poi aggiunto, tra parentesi: “Le riprese di The Boys in POCHI GIORNI, comunque”.

Kripke aveva già parlato di The Boys 3 in un’intervista per Consequence of SoundIn quella occasione aveva dichiarato: “La cosa che più mi ha preoccupato della terza stagione è che scrivere di nuovo è diventato davvero fresco e divertente. Questo mi preoccupa. È una sensazione piacevole. Dovrei fare in un’intensa e profonda introspezione su questo. So, ovviamente, che ogni stagione di uno show televisivo diventa sempre un po’ più difficile da scrivere perché tutti i tuoi migliori istinti originali da esplorare sono stati già esplorati. Quindi, devi iniziare ad andare in alcune delle aree in cui all’inizio non ti sarebbe mai venuto in mente di andare e quelle sono sempre un po’ più complicate da far sembrare grandi e affascinanti come le cose che hai esplorato prima. Quindi, è impegnativo.”

Non sappiamo ancora quando uscirà la nuova stagione, ma i lavori potrebbero richiedere circa un anno di tempo. Nel frattempo, le prime due stagioni di The Boys sono disponibili su Amazon Prime Video.

Questo e molto altro su CiakClub.it

 

Facebook
Twitter