E’ morta Tanya Roberts, Bond girl in 007 – Bersaglio mobile

Ci ha lasciati all’età di 65 anni l’attrice  Tanya Roberts, al secolo Victoria Leigh Blum.
Tanya Roberts è venuta a mancare nella giornata di ieri a Los Angeles dopo esser stata ricoverata in ospedale a seguito di un malore.
L’attrice, molto attiva a cavallo fra anni ’80 e ’90 si era fatta conoscere presso il grande pubblico per il ruolo di Julie Rogers nella serie tv cult Charlie’s Angels, in onda fra 1976 e 1981.
La serie, un vero e proprio fenomeno di costume, le aprì le porte di Hollywood dove ottenne enorme successo per il ruolo della Bond girl Stacy Sutton in 007 – Bersaglio mobile, ultimo film della serie cinematografica che ha visto Roger Moore vestire i panni dell’agente segreto.

Tanya Roberts aveva preso parte anche ad altre produzioni statunitensi come Kaan principe guerriero di Don Coscarelli.
Il regista americano ha commentato con un tweet la morte dell’attrice:

“Tanya era una persona bellissima, dentro e fuori. Ricorderò sempre Tanya per essere incredibilmente dolce e per il suo genuino amore per gli animali. Era amata dai fan di Beastmaster [Kaan principe guerriero] ovunque. RIP.”

Tanya Roberts aveva preso parte anche a un film italiano, la riproposizione dei poemi cavallereschi Orlando innamorato e Orlando furioso dal titolo I Paladini: Storia d’armi e d’amore, diretto da Giacomo Battiato.

“Sono devastato. Era brillante e bellissima e mi sento come se una luce fosse stata portata via. Dire che era un angelo sarebbe la prima cosa da dire. Era la persona più dolce che avresti mai incontrato e aveva un cuore enorme. Amava i suoi fan e non credo si sia resa conto di quanto significasse per loro.”

Così l’agente e amico di Tanya Roberts, Mike Pingel, ha voluto ricordare la scomparsa attrice.
In queste ore molti messaggi di cordoglio si stanno seguendo e in molti stanno piangendo la scomparsa di Tanya Roberts sui vari social.

Altre notizi su CiakClub.it

Facebook
Twitter