Talk to Me, l’horror è ispirato a una storia vera?

Nella giornata di oggi, il nuovo film horror Talk to Me, diretto dai fratelli e coppia di Youtuber Danny e Michael Philippou, è uscito nelle nostre sale cinematografiche per terrificare l’Italia. Come per molti film del genere, anche di questo la gente si domanda se sia ispirato ad una storia vera.
Talk to Me, l’horror è ispirato a una storia vera?

A chi piacciono gli horror? Anche se non possiamo vedervi, alzate la mano. Immagino sarete molti, ma scommettiamo che, allo stesso modo, altrettanti non l’hanno alzata. Se siete amanti del genere, allora vi consigliamo Talk to Me, il nuovo film dell’orrore diretto dai fratelli Danny e Michael Philippou.

I due sono fratelli australiani e formano anche una coppia su Youtube, ma esordienti nel panorama cinematografico, nonostante fossero tra i produttori di Babadook. Nonostante ciò, sembrano averla combinata  grossa con questo film, spaventando il pubblico in sala. Beh, d’altronde era chiaramente il loro obiettivo.

Come per molti, se non quasi tutti, film di questo genere, le persone sono ossessionate da una domanda, ossia se il film che stanno guardando si tratti o sia ispirato da una storia vera. Ormai è diventata un po’ una moda annuire per far parlare di sé e attirare più pubblico, ma non è sempre così. E in questo caso? Di cosa si tratta?

La verità dietro Talk to Me

Mia in Talk to Me
Mia in Talk to Me

Il film in questione è, dunque, ispirato ad una storia realmente accaduta? No! Non lo è. Ed i registi sono stati onesti nel dirlo. Tuttavia, nonostante non sia vera, la coppia di fratelli ha anche spiegato che c’è stata una situazione che ha effettivamente dato il via alla sceneggiatura. Così dice Danny: “Abbiamo visto un video di un vicino che prendeva droghe per la prima volta e aveva una reazione negativa”, affermando che quel filmato ha ispirato molte cose, essendo comunque il film legato al mondo delle feste. Ad un mese da Halloween, vi consigliamo dodici film da non perdere!

E voi cosa ne pensate? Avete già visto o andrete a vedere Talk to Me? Noi assolutamente si. Un film che, essendo così cupo, dovrebbe ben prestarsi all’ormai giunto autunno. Aspettiamo vostre notizie sul film!

Facebook
Twitter