Supernova: il dramma di Harry Macqueen tra pochi giorni nelle sale

Il 16 settembre uscirà nelle sale cinematografiche Supernova, il nuovo lungometraggio di Harry Macqueen, secondo dopo Hinterland (2015).

Presentato in anteprima il 22 settembre 2020 e rilasciato nelle sale cinematografiche britanniche il 27 novembre 2020, a quasi un anno di distanza dalla prima proiezione, Supernova sarà tra pochi giorni disponibile, distribuito da Lucky Red, in Italia.

Il film, che molte recensioni hanno accostato a Ella & John – The Leisure Seeker, di Paolo Virzì, è un road movie che affonda le sue radici nel dramma della malattia, che però non colpisce solo colui al quale viene diagnosticata, ma due individui ormai inseparabili.

Per chi ancora non lo avesse visto ecco il trailer di Supernova.

La trama, rigorosamente senza spoiler del film narra le vicende di Sam e Tusker, che stanno insieme da più di 20 anni, stanno attraversando l’Inghilterra con il loro camper alla riscoperta di luoghi del loro passato e far visita ad amici e parenti. Ma da quando a Tusker è stata diagnosticata la demenza precoce le loro vite sono cambiate. La malattia e le incertezze sul futuro metteranno a dura prova il loro longevo amore.

Il film lascia spazio alla cultura, ai sentimenti, alla passione dei vini e alla normalizzazione di quella che, in una società ancora spesso immatura come la nostra, è percepita come diversità.

A tal proposito il regista aveva dichiarato:

“Sono stato ispirato sia da persone con la demenza che da chi si prendeva cura di loro. Però il protagonista del film è forse più Sam, che è la persona che rimarrà. Privilegiare la sua prospettiva mi è sembrato più originale. Quelli che aiutano i malati di demenza sono individui davvero straordinari. Nel film ho cercato di esprimere tutta la mia empatia nei loro confronti”.

E voi, cosa ne pensate di Supernova?
Andrete a vederlo al cinema?
Fatecelo sapere nei commenti. Per questa ed altre news e per rimanere sempre aggiornati sul mondo del cinema attraverso focus, classifiche e recensioni, veniteci a trovare sul nostro sito: Ciakclub.
Facebook
Twitter