Sully, l’incredibile storia vera del disastro aereo sull’Hudson

Sully è un film diretto da CLint Eastwood e con protagonista Tom Hanks, in onda stasera su Iris. La pellicola racconta la storia vera dell'ammaraggio sull'Hudson del volo US Airways 1549, e il modo in cui il capitano Sullenberger l'ha gestito ed è diventato un eroe.
Tom Hanks è il protagonista di Sully, il film sull'ammaraggio nell'Hudson

Sully è un film del 2016 diretto da Clint Eastwood, con protagonista Tom Hanks, Aaron Eckhart, Laura Linney e Anna Gunn. La pellicola è stata la prima a essere girata quasi interamente con la tecnologia IMAX digitale, e sarà in onda il 18 ottobre 2023 alle 21 su Iris.

Il film parla dell’ammaraggio del volo US Airways 1549, avvenuto nel gennaio del 2009. Dopo cinque minuti dall’atterraggio, l’aereo pilotato da Chesley Sullenberger e Jeffrey Skiles, a causa di uno scontro con uno stormo di volatili, perde entrambi i motori ed è costretto a un atterraggio d’emergenza. Gli aeroporti in cui atterrare sono troppo lontani, quindi il pilota decide di compiere un ammaraggio sul fiume Hudson, salvando tutti i passeggeri del volo, che saliranno prima sulle ali dell’aereo e verranno poi salvati da battelli di passaggio e dalla guardia costiera. La manovra di Sullenberger passò alla storia per essere uno dei salvataggi più difficili della storia, e il pilota venne elogiato per la pulizia e la velocità d’esecuzione.

La tensione del pilota, ma anche il suo incredibile sangue freddo, vengono resi da una interpretazione impeccabile di Tom Hanks: l’avremo inserita fra i suoi 10 migliori ruoli in carriera? Scopritelo, è una lista di capolavori!

Nella cultura di massa sono diversi i riferimenti all’evento: viene analizzato in una puntata di Indagini ad alta quota e nel documentario Miracolo ad alta quota del 2014. Nel 2014 Clint Eastwood decide di girare un film dedicato alla vicenda, Sully, nel quale, oltre all’ammaraggio in sé, viene raccontato anche gli eventi immediatamente successivi e le problematiche burocratiche che il pilota ha dovuto affrontare. Se da un lato Sullenberger viene visto dall’opinione pubblica come un eroe, dal’altro viene accusato di aver eseguito una manovra pericolosa non necessaria, portando a termine un ammaraggio quando poteva atterrare in un aeroporto vicino.

Sully dovrà quindi dimostrare che la sua decisione era corretta, e che in quel momento è stata la scelta migliore. Con una recitazione di Tom Hanks impeccabile, Sully è un film interessante su una vicenda accaduta realmente, e noi vi consigliamo di vederlo. La regia di Clint Eastwood è come sempre graditissima, tanto che l’annuncio del suo ultimo film prima della pensione ci è arrivato come un colpo al cuore.

Facebook
Twitter