Simon Pegg sugli stunt di Tom Cruise: “Non sappiamo mai se ne uscirà vivo!”

Le riprese di Mission: Impossible stanno faticosamente proseguendo in Italia e in giro per il mondo. E sappiamo quanto a Tom Cruise stia a cuore eseguire il più possibile i suoi stunt e le scene d’azione. A tal proposito l’attore Simon Pegg ha fatto delle dichiarazioni a proposito dei film.

Simon Pegg ha infatti dichiarato, in dialogo con Conan O’Brien: “Quando guardi i film e lo vedi fare quegli stunt, ti mangi le mani e senti il senso del pericolo perché sai che è tutto veroQuando assistiamo a quelle scene non sappiamo mai se ne uscirà vivo. Quindi quando si lancia da una scogliera in moto tutti sono lì in attesa. È terrificante“.

L’attore di Guida galattica per autostoppisti si è poi soffermato a parlare dell’allenamento di Cruise. “È disposto a impiegare tutte le ore necessarie, perciò non è disposto a farli a meno che non sia sicuro. La preparazione per quelle grosse acrobazie è folle.”

Al momento si stanno svolgendo le riprese sia per il settimo che per l’ottavo capitolo della fortunata saga action. Mission: Impossible 7 vedrà nel cast, oltre a Tom Cruise e Simon Pegg, anche Rebecca FergusonHayley AtwellPom KlementieffVanessa Kirby Shea Whigham. Mentre Esai Morales sarà l’antagonista.

I due film sono sia scritti che diretti da Christopher McQuarrie, che nel complesso quindi ha già partecipato a 4 capitoli della saga. Le pellicole saranno prodotte dalla Skydance di David Ellison insieme a Paramount Pictures, che si occuperà inoltre della loro distribuzione.

Mission: Impossible 7 arriverà nelle sale americane il 19 novembre del 2021, mentre il capitolo successivo arriverà il 4 novembre del 2022. Tutto questo ovviamente riaperture, pandemia e lockdown vari permettendo.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

Facebook
Twitter