Sean Connery: ecco il ricordo di Harrison Ford e George Lucas

È scomparso tre giorni fa, all’età di 90 anni, il celeberrimo e amatissimo Sean Connery. Il cordoglio è arrivato da tutto il mondo dello spettacolo, in ogni angolo del globo. Gli ultimi sono stati Harrison Ford e George Lucas che hanno ricordato l’attore.

I due hanno infatti avuto la possibilità di lavorare con Sean Connery nella saga di Indiana Jones. Più specificatamente nel capitolo di Indiana Jones e l’ultima crociata dove l’attore scozzese ha interpretato il ruolo del padre del famoso archeologo. Ford e Lucas, in una recente intervista per Variety, hanno dunque proposto dei singolari ricordi per celebrare il compianto attore.

Harrison Ford ha dichiarato: “Era mio padre… non nella vita reale… ma in Indiana Jones e l’ultima crociata. Non sai cosa sia il piacere fino a quando qualcuno ti paga per portare Sean Connery in una corsa a bordo di una motocicletta russa che saltella lungo un sentiero di montagna pieno di ostacoli e svolte e puoi vederlo contorcersi spaventato. Dio, ci siamo divertiti. Se è in Paradiso spero che abbiano campi da golf. Riposa in pace, caro amico“.

George Lucas ne ha lodato le capacità attoriali. “Sir Sean Connery, tramite il suo talento e la sua determinazione, ha lasciato un segno indelebile nella storia del cinema. I suoi spettatori comprendevano varie generazioni, ognuna con dei ruoli favoriti che ha interpretato. Ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore come padre di Indy. Con un’aria di intelligente autorità e un astuto senso di furberia comica, solo qualcuno come Sean Connery poteva riportare Indiana Jones nei rimpianti infantili o nel sollievo tramite un severo rimprovero paterno o un gioioso abbraccio. Sono grato per aver avuto la fortuna di averlo conosciuto e aver lavorato con lui. I miei pensieri sono rivolti alla sua famiglia“.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

Facebook
Twitter