Matt Belloni: “Feige è deluso da Disney e Scarlett Johansson”

Matt Belloni ha spiegato la posizione di Kevin Feige circa la questione Scarlett Johansson.

Ma facciamo un passo indietro, per chi non fosse a conoscenza delle tensioni degli ultimi giorni.

Scarlett Johansson ha fatto causa alla Disney, casa di produzione del suo ultimo lungometraggio, ovvero Black Widow.

Ma qual è il motivo che sta dietro ad una simile decisione, che mette l’attrice contro la casa di produzione di Burbank?

A quanto pare il contratto della bella attrice prevede una parte fissa e una parte legata al successo del film al botteghino.

Niente di strano fino a qui, se non fosse che Disney ha però deciso di rilasciare il film anche sulla piattaforma Disney+, attraverso uno speciale accesso vip che, a fronte di un ulteriore pagamento, consente la visione di titoli in contemporanea con le sale cinematografiche.

Questo danneggerebbe l’attrice, che perderebbe una notevole parte dei bonus economici legati ai risultati a botteghino, permettendo invece a Disney di continuare ad incassare attraverso gli abbonamenti.

Belloni ha quindi dichiarato:

Feige è incazzato. È un uomo d’affari e non è incline a scontri aziendali o scontri urlanti. Ma mi è stato detto che è arrabbiato e imbarazzato. Ha messo pressione alla Disney contro il piano di rilascio di Black Widow, ribadendo la sua preferenza per l’esclusività del grande schermo. E poi, quando la squadra di Johansson ha minacciato una causa, ha detto che la Disney dovrà assolutamente risolvere la questione con lei“.

Non è chiaro come si risolverà la questione, certo è che Disney si trova di fronte ad una bella gatta da pelare.

E voi, cosa ne pensate di questa disputa tra Disney e Scarlett Johansson?
Vi è piaciuto questo articolo?
Fatecelo sapere nei commenti. Per questa ed altre news e per rimanere sempre aggiornati sul mondo del cinema attraverso focus, classifiche e recensioni, veniteci a trovare sul nostro sito: Ciakclub.

 

Facebook
Twitter